Ragione e Sentimento edizione speciale Bicentenario – Un’esclusiva JASIT

ragione-e-sentimento-200-copertinaIl 2011 è stato un anno importante perché ha aperto la stagione dei Bicentanari austeniani che culmineranno tra il 2017 e il 2018, con il ricordo della morte dell’autrice e la pubblicazione postuma degli ultimi due romanzi canonici, L’Abbazia di Northanger e Persuasione, che furono pubblicati nel dicembre del 1817 ma con frontespizio datato 1818.

Nel 2011, quindi, abbiamo celebrato i 200 anni dalla prima pubblicazione di Sense and Sensibility (Ragione e Sentimento), avvenuta il 30 ottobre 1811.
Per Jane Austen, si trattò di un importante traguardo poiché per la prima volta una sua opera vedeva finalmente la luce nel mercato editoriale, facendo di lei ciò che aveva sempre sognato e perseguito per decenni, cioè un’autrice pubblicata. Non poteva saperlo ma quel 30 ottobre sarebbe diventato una data storica nella letteratura mondiale, poiché sarebbe stato il primo di altri appuntamenti con il suo pubblico di lettori, i quali sarebbero aumentati nel tempo e nell’apprezzamento, fino a fare di lei, duecento anni dopo, una dei più grandi scrittori della Storia dell’umanità, celebrata e studiata in ogni angolo del pianeta.

JASIT è nata nel 2013 in occasione di un altro Bicentenario importante, quello di Orgoglio e Pregiudizio, perciò non è stato possibile festeggiare a modo nostro la prima pubblicazione assoluta nel 2011. Oggi, recuperiamo quell’importante pietra miliare nel calendario austeniano.

In occasione del bicentenario della pubblicazione di Ragione e Sentimento nell’ottobre del 2011, la Jane Austen Society of Italy (JASIT) desidera rendere omaggio a questo capolavoro e alla sua Autrice con un’edizione speciale, continuando la serie iniziata nel 2013 con Orgoglio e pregiudizio e proseguita con Mansfield Park nel 2014 ed Emma 2015. Di seguito, tutti i dettagli.

ragione-e-sentimento-200-img-interna

Illustrazione di Petra Zari

Come i precedenti volumi, Ragione e Sentimento Bicentenary Edition 1811-2011, a cura di JASIT, è il frutto di un lavoro di squadra dei cofondatori: in particolare, Giuseppe Ierolli ha tradotto e curato il testo, corredandolo di numerose note esplicative, mentre Petra Zari ha curato il progetto grafico, creando una copertina che, come le altre Edizioni del Bicentenario, riprende la simbologia dei fiori: in questo caso, L’Iris, o giaggiolo, nel è simbolo di “Saggezza” e rappresenta la “Ragione” (Sense), mentre l’Azalea, o Rhododendron, simboleggia “Passione fragile ed effimera”, ed è quindi il fiore del “Sentimento” (Sensibility). All’interno, l’inizio del romanzo è introdotto da una sua illustrazione esclusiva.
Il risultato è un volume prezioso, nella veste e nel contenuto, da collezione.

Chiunque desideri regalarsi e/o regalare un ricordo speciale di questo Bicentenario può acquistare Ragione e Sentimento Bicentenary Edition 1811-2011, a cura di JASIT, su ilmiolibro.it a 14,00 euro (più spese di spedizione) cliccando sui Link Utili in fondo a questo post.

ragione-e-sentimento-200-quarta

Quarta di copertina dell’edizione speciale per il Bicentenario, a cura della JASIT

Scheda del libro
Ragione e Sentimento di Jane Austen
Traduzione di Giuseppe Ierolli
Illustrazioni di copertina, interne e progetto grafico di Petra Zari
Edizioni ilmiolibro.it – Narrativa
1a edizione: ottobre  2016
Formato 15×23
Copertina Morbida, a colori
Pagine 356, bianco e nero

Link Utili
– Per acquistare il libro, vai alla pagina di ilmiolibro.it
– Per leggere le prime pagine, vai all’anteprima
– Consulta le altre Edizioni Speciali Bicentenario alla pagina Pubblicazioni JASIT

Commenta con Facebook

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*