Assemblea ordinaria dei Soci 2021

convocazione_assemblea_soci

Si comunica che è  convocata l’Assemblea ordinaria dei Soci di Jane Austen Society of Italy (JASIT) per il 2021, secondo le modalità descritte di seguito e inviate anche tramite email ai Soci aventi diritto, ovvero in regola con il pagamento della quota associativa per l’anno 2021. I Soci che non l’hanno ricevuta sono invitati a contattare JASIT per verificare l’iscrizione. Grazie.

Continue Reading

Oggi arriva il numero 13 di Due pollici d’avorio

Come annunciato il 15 settembre scorso, oggi i soci JASIT riceveranno il link al volume del 2021 di “Due pollici d’avorio”, la rivista della nostra associazione. In questo numero 13, oltre a una serie di articoli che come sempre esplorano il mondo austeniano da varie angolature, ci saranno i testi vincitori di due concorsi lanciati quest’anno, riservati alla narrativa (I Secondari diventano Protagonisti) e alla saggistica (Germogli letterari: gli Juvenilia di Jane Austen).

Questo è il primo numero diretto da Maria Teresa Cascella, Consigliera JASIT, che succede quindi a Mara Barbuni, cofondatrice JASIT e Direttrice di Due Pollici D’Avorio fin dal primo numero del 2014. Ad entrambe vanno i nostri più sinceri ringraziamenti per il prezioso supporto a questa fondamentale attività dell’associazione.

Continue Reading

Concorso per illustratori: Jane Austen e le stagioni

Dopo la conclusione dei due concorsi riservati alla narrativa e alla saggistica, JASIT ne bandisce un terzo, l’ultimo di quest’anno. Stavolta, abbiamo scelto di dedicarlo alle illustrazioni e con il titolo: “Jane Austen e le stagioni“. Chi desidera partecipare (anche questa volta il concorso è aperto a tutti, soci e non soci) dovrà esprimere con un’immagine inedita di propria creazione le suggestioni ispirate dalla vita e dai romanzi di Jane Austen attraverso le quattro stagioni. Il soggetto dell’immagine potrà essere sia la stessa Jane Austen che i personaggi e/o i luoghi dei romanzi e le stagioni.
Di seguito, le modalità per partecipare. Non vediamo l’ora di ricevere i vostri elaborati!

Continue Reading

Il Numero 13 di Due pollici d’avorio

Care Socie e Soci di JASIT, tra un mese riceverete il  Numero 13 di Due pollici d’avorio, la rivista di JASIT (l’unica in Italia dedicata esclusivamente a Jane Austen e al suo mondo). Ci saranno alcune novità, sia alla direzione che stilistiche, come leggerete non appena avrete il numero di quest’anno. Oggi vi presentiamo un’anteprima della rivista e noterete che abbiamo cercato di spaziare tra diversi argomenti avvalendoci anche di collaborazioni esterne.

Continue Reading

I vincitori del concorso di saggistica Germogli letterari: gli Juvenilia di Jane Austen

Germogli letterari, concorso saggistica JASIT 2021

Come indicato nel bando pubblicato lo scorso 18 aprile, con la fine del mese di luglio siamo arrivati al momento di annunciare i nomi vincitori del nostro concorso di saggistica Germogli letterari: gli Juvenilia di Jane Austen. Anche in questo caso, si trattava di un concorso gratuito e aperto a tutti, Soci e non Soci, in cui abbiamo chiesto ai partecipanti di scrivere un saggio breve inedito sugli Juvenilia, la raccolta delle opere che Jane Austen scrisse ancora adolescente e che costituiscono un fondamentale preludio a tutto ciò che l’autrice avrebbe sviluppato in seguito. Gli elaborati sono stati esaminati dai componenti della Commissione, composta dai cinque consiglieri JASIT e dalla nostra gradita ospite, la prof.ssa Serena Baiesi, docente di letteratura inglese presso il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne (LILEC) dell’Alma Mater Studiorum, Università di Bologna.
Un ringraziamento di tutto cuore da parte di JASIT va alla nostra ospite speciale, che ha condiviso con noi l’analisi dei saggi pervenuti,  e naturalmente a tutti coloro che hanno partecipato inviando la propria disamina di una raccolta di opere austeniane ancora poco conosciute dai Janeite.  E ora, sveliamo chi ha vinto!

Continue Reading

Le poesie di Jane Austen (seconda parte)

Un articolo che riguarda un angolo poco frequentato dell’opera austeniana: le sue poesie. Versi per lo più d’occasione, che permettono di scoprire momenti quasi sempre privati visti con l’occhio ironico e disincantato di un’autrice che riusciva a cogliere il lato giocoso di fatti anche minimi e banali. Per ogni poesia sono ricostruite brevemente le circostanze che diedero origine ai versi. In questa seconda parte vengono prese in esame le poesie scritte dal 1809 fino alla morte nel 1817. (Vedi la prima parte)

L’articolo originale è apparso sulla rivista di Jane Austen Society of Italy “Due pollici d’avorio”, numero 8 (2017), pagg. 37-45. Per richiedere l’intero numero, scrivere a info@jasit.it.

Continue Reading