Speciale Tesseramento JASIT 2021. Estrazione a sorte di La case di Jane Austen

Il Consiglio Direttivo di Jane Austen Society of Italy (JASIT) ringrazia di cuore tutte le persone che, dall’apertura del Tesseramento 2021 lo scorso 19 ottobre, hanno scelto di iscriversi per la prima volta o rinnovare la propria iscrizione per sostenere l’attività culturale dell’associazione, tanto più in un periodo così complicato e privo di attività in presenza come quello che stiamo vivendo da un anno a questa parte. Come annunciato in quel post, oggi 7 febbraio 2021 procediamo all’estrazione a sorte del libro in palio tra coloro che hanno inviato l’adesione per il 2021 entro il 31 gennaio. Buona fortuna!
->> Ricordiamo che è possibile rinnovare l’iscrizione o iscriversi per la prima volta a JASIT durante tutto l’anno. I dettagli alla pagina ISCRIVITI.

Continue Reading

Tesseramento JASIT 2021. Nuove iscrizioni, Rinnovi, Regali e novità!

tesseramento-jasit_2021

Il 15 ottobre 2020 si sono chiuse le iscrizioni per l’anno in corso e dal 16 ottobre è aperto il tesseramento a JASIT per il nuovo anno, 2021. Nel comunicare che il nuovo materiale soci, che la nostra cofondatrice e grafica Petra Zari sta realizzando in esclusiva per JASIT, sarà svelato prossimamente, annunciamo con piacere che ci sono una gradita conferma (l’estrazione a sorte di due copie di un libro dedicato a Jane Austen) e un’interessante novità (una quota devoluta in donazione per ogni Socio 2021).  Qual è il libro? E a chi andrà la donazione? Tutti i dettagli sul Tesseramento 2021 di seguito.

Continue Reading

Vincitori del Concorso di saggistica: Le madri. Presenze e assenze nei romanzi austeniani

concorso_le_madri_ecco_le_vincitrici

Il concorso di saggistica riservati ai soci JASIT e intitolato «Le madri. Presenze e assenze nei romanzi austeniani» ha visto la partecipazione di numerosi lavori e non è stato semplice, per la giuria composta dal Consiglio Direttivo e dalla Direttrice della rivista Due pollici d’avorio, selezionare i tre primi classificati.

JASIT intende prima di tutto ringraziare tutte le partecipanti al concorso e assicurare che nei prossimi mesi sarà pubblicato un altro bando per un concorso di saggistica, quindi, le socie e i soci che non sono rientrati nella terna vincitrice di questo concorso avranno presto un’altra occasione.

Dopo questa premessa, la Jane Austen Society of Italy (JASIT) è lieta di comunicare la terna vincitrice del Concorso:

Continue Reading

Concorso di saggistica: Le madri. Presenze e assenze nei romanzi austeniani

First Steps (1808), Adam Buck © Private collection

Jane Austen Society of Italy (JASIT) bandisce il concorso di saggistica riservato ai Soci**:
«Le madri. Presenze e assenze nei romanzi austeniani».

I Soci che desiderano partecipare invieranno, entro il 30 giugno 2020, un saggio inedito che abbia per argomento la figura della madre (presente o assente) nei romanzi di Jane Austen. I lavori pervenuti saranno valutati dal Consiglio Direttivo e dalla Direttrice della rivista Due pollici d’avorio e saranno premiati come segue:

• PRIMO CLASSIFICATO: premio in denaro di 200 Euro e pubblicazione del saggio nel Numero 12 (15 ottobre 2020) della rivista ufficiale di JASIT, Due pollici d’avorio
• SECONDO CLASSIFICATO: premio in denaro di 100 Euro e pubblicazione del saggio nel Numero 12 (15 ottobre 2020) della rivista ufficiale di JASIT, Due pollici d’avorio
• TERZO CLASSIFICATO: pubblicazione del saggio nel Numero 12 (15 ottobre 2020) della rivista ufficiale di JASIT, Due pollici d’avorio
Inoltre, tutti i vincitori riceveranno un volume a scelta del catalogo delle nostre Edizioni dei romanzi di Jane Austen, con traduzione di Giuseppe Ierolli e progetto grafico di Petra Zari. 

Vi invitiamo a leggere il Regolamento, di seguito nel post, e le modalità di iscrizione a JASIT per chi ancora non fosse Socio e desideri cogliere questa interessante occasione creativa per sostenere le attività dell’associazione.

Continue Reading

Webinar In casa con Jane Austen

In questi tempi critici, quando molti di noi sono costretti in casa o, al contrario, trovano nella casa un porto sicuro a cui tornare dopo le difficoltà del lavoro, JASIT offre alle sue Socie e ai suoi Soci un appuntamento in più per distrarsi un po’ in compagnia della scrittrice tanto amata.

Mara Barbuni, PhD, Socia fondatrice di JASIT, Direttrice della rivista dell’associazione Due pollici d’avorio e autrice del libro Le case di Jane Austen, ha preparato un webinar dal titolo In casa con Jane Austen per far compagnia ai lettori e rievocare tutti insieme le case che sono state così importanti nella scrittura austeniana: luoghi centrali dal punto di vista narrativo, sociale e psicologico.
Di seguito, il programma del webinar e le modalità per usufruirne.
#iorestoacasaconJaneAusten

Continue Reading

Speciale Tesseramento JASIT 2020. Estrazione a sorte di due romanzi di Jane Austen ed. speciale Bicentenario

Tesseramento 2020 JASIT Jane Austen Society of Italy

Il Consiglio Direttivo di Jane Austen Society of Italy (JASIT) ringrazia vivamente tutte le persone che, dall’apertura del Tesseramento 2020 lo scorso 16 ottobre, hanno scelto di iscriversi per la prima volta o rinnovare la propria iscrizione per sostenere l’attività culturale dell’associazione.
Come segno concreto di tale ringraziamento, il CD ha inaugurato nel 2019 un’iniziativa speciale dedicata a coloro che hanno effettuato o rinnovato l’iscrizione entro il 31 gennaio. L’ispirazione viene dai principi fondanti dell’associazione, ovvero la conoscenza della vita e delle opere di Jane Austen, con un particolare accento sulla promozione della lettura. Si tratta dell’estrazione a sorte di due copie (una per i rinnovi e una per le nuove iscrizioni) di un libro austeniano.
Quest’anno si tratta di un volume a scelta tra i sei romanzi canonici di Jane Austen nell’edizione speciale JASIT dei Bicentenari.
Come promesso, oggi 9 febbraio 2020 è il giorno dell’assegnazione dei due volumi. Dunque, in questo post riassumiamo le regole, procediamo all’estrazione a sorte e proclamiamo i nomi dei vincitori.
Buona fortuna!

Continue Reading