Citazioni da Mansfield Park

In questo post abbiamo raccolto una serie di citazioni dal romanzo Mansfield Park che possono mettere in luce qualche argomento, qualche particolare, qualche personaggio su cui provare a riflettere, soprattutto se lo state leggendo in questo momento, o semplicemente per ricordare alcuni passaggi e, magari, farvi venire voglia di riaprirlo. Le citazioni sono in italiano (sono tratte dal sito jausten.it e le potete trovare anche nel volume che abbiamo dedicato al bicentenario del romanzo). Naturalmente, potete aggiungere le vostre citazioni preferite nei commenti a questo post o annotarle su un taccuino. Buona lettura!

Continue Reading

Mia cara Jane di Amalia Frontali (Words Edizioni)

Arriva in libreria, edito da Words Edizioni, il romanzo epistolare Mia cara Jane di Amalia Frontali, che immagina il carteggio tra Tom Lefroy e Jane Austen all’epoca del loro incontro nel 1796 (raccontato dalla stessa Jane Austen in alcune delle lettere giunte fino a noi), che ancora a distanza di oltre due secoli non smette di suscitare domande e alimentare ipotesi tra gli appassionati austeniani in merito a ciò che è realmente accaduto tra i due giovani. L’autrice dà la propria risposta immaginando in questo romanzo le lettere scambiate tra Tom e Jane, ricostruite sempre conciliando l’invenzione narrativa con la realtà storica, grazie a una minuziosa ricerca biografica sulle vite dei protagonisti. Di seguito, tutti i dettagli di questa novità editoriale austeniana tutta italiana.

Continue Reading

Concorso di saggistica Un gruppo eterogeneo: i padri nei romanzi di Jane Austen

Dopo il successo dello scorso anno, Jane Austen Society of Italy (JASIT) bandisce un nuovo concorso dedicato alla saggistica dal titolo Un gruppo eterogeneo: i padri nei romanzi di Jane Austen. Il concorso è gratuito e aperto a tutti, Soci e non Soci. I partecipanti dovranno analizzare in un breve saggio la figura del padre nei romanzi di Jane Austen. Di seguito, tutti i dettagli, i premi e il regolamento!

Continue Reading

Il nuovo Persuasione arriva su Netflix il 15 luglio 2022

Come già annunciato lo scorso anno, il 2022 riporta Persuasione sullo schermo ed oggi abbiamo un aggiornamento con notizie certe. Innanzitutto, per il film Netflix con Dakota Johnson protagonista, è stata pubblicata una data di uscita e qualche nuova foto dal set. Ma ci sono novità anche per l’altra trasposizione, che era stata annunciata prima di quella di Netflix. Vediamo in dettaglio che cosa ci aspetta su Netflix e qual è stata la sorte del progetto di Fox Searchlights Pictures.

Continue Reading

Come nasce il mito moderno di Jane Austen, dal 1817 all’icona pop globale

Tra le Pubblicazioni JASIT vi proponiamo una nuova occasione di lettura per approfondire il mondo di Jane Austen. È disponibile un nuovo ebook gratuito dal titolo La Conquistatrice Discreta. Come nasce il mito moderno di Jane Austen: dal 1817 a oggi, dall’anonimato all’icona pop globale di Silvia Ogier, con copertina e progetto grafico di Petra Zari. Questa pubblicazione nasce dalla rielaborazione di un articolo in due parti, pubblicato sui numeri 8 e 9 della rivista di JASIT Due Pollici d’Avorio del 2017 (anno di intense celebrazioni del genio di Jane Austen a duecento anni dalla morte), dal titolo “Il mito moderno di Jane Austen 1817-2017”, qui proposto con alcune integrazioni e un nuovo apparato di immagini. Vi invitiamo a scoprire di seguito la copertina e i dettagli di questo nuovo ebook JASIT nonché il link per scaricarlo gratuitamente. Buona lettura!

Continue Reading

Austen e Vermeer

Un articolo dalla rivista “Persuasions On-Line” della Jane Austen Society of North America, nel quale Marsha Huff analizza alcuni dipinti di Johannes Vermeer mettendoli a confronto con brani tratti dai romanzi di Jane Austen.

Austen e Vermeer, artisti e colleghi
di Marsha Huff
Volume 42, No. 1 – Winter 2021

Quando John Murray pubblicò Emma, chiese a Walter Scott di scrivere una recensione del romanzo per la pubblicazione sulla sua rivista letteraria, la Quarterly Review. Scott, nella sua recensione non firmata, afferma che le prime opere dell’autrice di EmmaRagione e sentimento e Orgoglio e pregiudizio – “appartengono a un tipo di narrativa nata quasi ai nostri giorni, e che tratteggia personaggi e vicende presi dalla normale vita quotidiana”. Scott sostiene che in questo nuovo “tipo di narrativa”, l’autrice di Emma e dei romanzi precedenti “è quasi da sola”. Per quanto riguarda Emma, scrive:

Continue Reading