Claire Tomalin: Jane Austen. La vita

In libreria da qualche giorno un nuovo volume austeniano, la traduzione di una biografia pubblicata in Gran Bretagna nel 1997: Jane Austen: a Life, di Claire Tomalin.

Scheda del libro
Jane Austen. La vita
di Claire Tomalin
Edizione italiana a cura di Massimo Scotti
Traduzione di Cristina Colla e Cecilia Mutti
Casa Editrice: Nuova Editrice Berti, Parma
Pagine: 477
Prezzo: 23,00 Euro
Data pubblicazione: novembre 2019
ISBN: 9788873647577

LEGGI TUTTO

Jane Austen Book Club – le biografie – inizio lettura

Jane Austen Book Club di Biblioteca Salaborsa e JASIT, a BolognaDopo l’inaugurazione dello scorso 25 settembre con l’incontro speciale dedicato a Emma (nell’ambito del Festival dei Lettori), il gruppo di lettura Jane Austen Book Club, organizzato dalla Biblioteca Salaborsa di Bologna in collaborazione con JASIT, inizia ufficialmente oggi il proprio secondo ciclo.
Vi invitiamo, infatti, ad iniziare insieme a noi la prima lettura in programma che ha per tema Le biografie.
Si tratta di due libri: la prima biografia mai pubblicata, Memoir of Jane Austen (Ricordo di Jane Austen) del dicempre 1869 (frontespizio datato 1870), scritta dal nipote dell’autrice, James Edward Austen-Leigh; e la biografia italiana più recente, Jane Austen si racconta di Giuseppe Ierolli, cofondatore di JASIT.

Segnate questo appuntamento sulle vostre agende o mettete un promemoria nel telefono: tra poco meno di un mese, sabato 24 ottobre alle ore 16, ci troveremo in Biblioteca Salaborsa di Bologna per condividere la nostra esperienza di lettura.
Vi ricordiamo che la partecipazione è aperta a tutti, libera e gratuita, fino ad esaurimento dei posti disponibili in sala, e che l’incontro si svolge in lingua italiana.
A chi non può partecipare di persona, ricordiamo che è possibile intervenire online sulla pagina facebook del JABC, sia durante la lettura sia nel corso dell’incontro (a partire dalle ore 16 del giorno indicato, pubblicheremo foto e commenti), e seguendo l’account Twitter @janeaustenitaly.
Per accompagnarvi durante la lettura, vi proponiamo di seguito alcuni strumenti di consultazione e condivisione, nonché i dettagli per partecipare, il calendario completo e il segnalibro esclusivo JASIT.

Vi ricordiamo che il 10 ottobre inizia la Rassegna Cinematografica di film dedicati a Jane Austen alla Cineteca di Bologna. Restate in contatto perché il prossimo post sarà dedicato a questa serie di appuntamenti!

Buonisssima lettura!
(di seguito, tutti i dettagli su Le biografie)

LEGGI TUTTO

Jane Austen Book Club di Salaborsa e JASIT. Programma 2015-16

Jane Austen Book Club, il gruppo di lettura di SalaBorsa e JASITLa prima edizione del Jane Austen Book Club ha avuto un tale successo che la Biblioteca Salaborsa di Bologna ha scelto di ripetere anche per il 2015-16 l’entusiasmante esperienza del Gruppo di Lettura interamente dedicato all’autrice inglese.
Gli incontri si svolgeranno sempre in Salaborsa, da ottobre 2015 a giugno 2016, un sabato al mese, in un orario diverso dallo scorso anno: non più alle 17 ma alle 16, accogliendo così le tante richieste arrivate soprattutto da chi abita fuori Bologna.
Il nuovo calendario di letture prosegue il percorso tracciato durante il primo ciclo per dare una visione d’insieme dei tanti, diversi aspetti del “fenomeno Jane Austen”. Innanzitutto, completiamo la conoscenza dell’opera e dell’autrice leggendo i suoi lavori giovanili e la prima biografia. Dopodiché, affronteremo altre letture che, ognuna in modo specifico e caratterizzante, rielaborano la materia austeniana.

A questa nuova edizione del JABC di Salaborsa e JASIT, si affiancano altre due iniziative: un incontro speciale nell’ambito del Festival dei Lettori, il 25 settembre, dedicato a Emma, e una rassegna cinematografica di adattamenti austeniani per il grande schermo presso la Cineteca di Bologna.

Di seguito, le date del JABC con i titoli commentati ed i suggerimenti per reperire i libri, nonché i dettagli sul Festival dei Lettori e la rassegna della Cineteca.

LEGGI TUTTO

JABC – I luoghi austeniani: Jane Austen. I luoghi e gli amici – Inizio lettura

Jane Austen Book Club, di Biblioteca SalaBorsa (Bologna) e JASITNell’ambito del Jane Austen Book Club (JABC) organizzato dalla Biblioteca Salaborsa di Bologna in collaborazione con JASIT, siamo arrivati alla fine del nostro percorso alla scoperta (o riscoperta) delle opere e della vita di Jane Austen.
Dopo i romanzi canonici, letti in ordine di pubblicazione, il romanzo epistolare Lady Susan, i due incompiuti I Watson e Sanditon, e dopo aver scoperto la “vera Jane Austen” nelle Lettere, è arrivato il momento di partire per un vero e proprio viaggio in Austenland in compagnia di Constance Hill e sua sorella Ellen, rispettivamente autrice ed illustratrice della biografia Jane Austen. I luoghi e gli amici.
Il libro è stato tradotto in italiano e curato da JASIT e pubblicato dalla casa editrice Jo March.

Segnate questo appuntamento sulle vostre agende o mettete un promemoria nel telefono: tra un mese, sabato 6 giugno alle 17:00, ci troveremo nell’Auditorium Enzo Biagi di Biblioteca Salaborsa a Bologna (Piazza Nettuno, 3) per condividere la nostra esperienza di lettura.

Vi ricordiamo che la partecipazione è aperta a tutti, libera e gratuita, fino ad esaurimento dei posti disponibili nella sala, e che l’incontro si svolge in lingua italiana.

A chi non può partecipare di persona, ricordiamo che è possibile intervenire online sulla pagina facebook del JABC, sia durante la lettura sia nel corso dell’incontro (a partire dalle 17 del giorno indicato, pubblicheremo foto e commenti), e seguendo l’account Twitter @janeaustenitaly. 
Per accompagnarvi durante la lettura, vi proponiamo di seguito alcuni strumenti di consultazione e condivisione, nonché i dettagli per partecipare e il segnalibro esclusivo JASIT.

Buonissima lettura!

Di seguito, i dettagli su come reperire il libro “Jane Austen. I luoghi e gli amici”, edito da Jo March.

LEGGI TUTTO

Il Jane Austen Book Club di Biblioteca Salaborsa e JASIT, a Bologna

For my own part, if a book is well written, I always find it too short
(Per quel che mi riguarda, se un libro è ben scritto, lo trovo sempre troppo corto)
Jane Austen

Biblioteca Salaborsa di Bologna e JASIT  rendono omaggio a Jane Austen con un  gruppo di lettura interamente dedicato alle sue opere e al suo mondo, il Jane Austen Book Club (JABC).
Poiché viviamo in anni scanditi da importanti Bicentenari austeniani (che si susseguono a ritmo sostenuto dallo scorso 2011, con la prima pubblicazione di Sense and Sensibilty, ovvero Ragione e Sentimento, e proseguiranno fino a tutto il 2017), abbiamo pensato che non ci fosse occasione migliore per scoprire la “vera” Jane Austen, così come emerge dalle sue stesse parole, cioè moderna e più viva che mai, assai diversa dall’immagine stereotipata, noiosa e stucchevole, che ancora oggi sembra prevalere.

Da Ottobre 2014 a Giugno 2015, leggeremo un libro al mese e condivideremo dal vivo le nostre impressioni di lettura un sabato al mese, alle ore 17, presso la Biblioteca Salaborsa di Bologna, in Piazza del Nettuno 3, nel cuore del capoluogo emiliano.
I testi in programma vanno dai Romanzi Canonici alle Opere Incompiute e non mancheremo di leggere anche le Lettere e una Biografia…

Di seguito, tutti i dettagli per partecipare, il calendario completo e i segnalibri esclusivi JASIT.

Leggi con noi! In fondo al post, i link ai post dedicati ai singoli incontri.

LEGGI TUTTO

Novità: Jane Austen’s country life di Deirdre Le Faye (ed. Frances Lincoln)

jane_austen_country_life-le_faye-2Uno degli obiettivi di JASIT è fornire aggiornamenti sulle novità editoriali riguardanti Jane Austen in lingua italiana. Oggi, però, facciamo un’eccezione perché esce, in lingua inglese, la nuova opera di un’esperta austeniana tra i più autorevoli al mondo, Deirdre Le Faye. Il libro si intitola “Jane Austen’s country life – Uncovering the rural backdrop to her life, her letters and her novels” (La vita di campagna di Jane Austen – Alla scoperta del contesto rurale nella sua vita, nelle lettere e nei romanzi) e non potevamo esimerci dal renderne conto anche qui.

Jane loved the country, and her delight in natural scenery was such that she would sometimes say she thought it must form one of the joys of heaven
(Jane amava la campagna, e traeva un tale piacere dal paesaggio naturale che a volte diceva di pensare che dovesse essere una delle gioie del Paradiso.)
Deirdre Le Faye

LEGGI TUTTO