Cronologia

Steventon-Winchester

Da Steventon a Winchester: 1775-1817

Cronologia della vita di Jane Austen

1775

  • JA nasce il 16 dicembre nella rettoria di Steventon, nello Hampshire settentrionale, settima tra i figli del rev. George Austen (1731-1805) e di sua moglie Cassandra Leigh (1739-1827), il cui matrimonio era stato celebrato il 26 aprile 1764. La coppia era andata a vivere a Dean, sempre nell’Hampshire e dove nacquero i primi tre figli, e si era trasferita a Steventon nell’estate del 1768. Prima di JA erano nati: James (1765-1819), George (1766-1838), che probabilmente era epilettico e sordomuto e fu affidato a pagamento a una famiglia che si prendesse cura di lui, Edward (1767-1852), Henry (1771-1850), Cassandra Elizabeth (1773-1845) e Francis (Frank) William (1774-1865). Il 23 marzo 1773 il rev. Austen era diventato rettore anche della parrocchia di Deane, nelle vicinanze di Steventon.

 1776

  • 8 gennaio: nasce in Irlanda Thomas Langlois Lefroy (1776-1869), ricordato come il primo flirt di JA. Si sposerà il 16 marzo 1799 con Mary Paul, dalla quale avrà otto figli, e dopo una lunga carriera di magistrato in Irlanda, fino a diventare “Lord Chief of Justice”, morirà a novantatré anni il 4 maggio 1869.
  • 5 aprile: battesimo pubblico di JA; la cerimonia privata c’era stata il giorno successivo alla nascita.

1777

  • Autunno?: la sorella del rev. Austen, Philadelphia Hancock (1730-1792), e la figlia, Elizabeth (Eliza) (1761-1813), partono per un lungo viaggio nel continente, che le porterà in Germania, Fiandra e quindi in Francia. Philadelphia era partita per l’India il 18 gennaio 1752 e lì aveva sposato, il 22 febbraio 1753, Tysoe Saul Hancock (1723-1775). Nel giugno del 1765 gli Hancock erano tornati in Inghilterra pensando di poter vivere con il patrimonio accumulato in India, ma le difficoltà finanziarie costrinsero il marito a tornare in India nel 1869, lasciando in Inghilterra la moglie e la figlia.

1778

  • Dicembre: Anne Brydges (Madame Lefroy) sposa il rev. Isaac Peter George Lefroy.

1779

  • 8 maggio: Thomas Knight II (1735-1794), di Godmersham, lontano cugino del rev. Austen (la sorella del nonno era bisnonna di Knight) sposa Catherine Knatchbull. Dopo il matrimonio i due, probabilmente durante il viaggio di nozze, passano per Steventon e portano con loro Edward per il resto del viaggio.
  • 23 giugno: nasce l’ultimo figlio degli Austen, Charles John (1779-1852).
  • 3 luglio: James inizia a frequentare il St John’s College di Oxford, come suo padre prima di lui.

1780

  • 16 maggio: Philadelphia [Austen] Hancock e la figlia Eliza sono in Francia e la nipote manda al rev. Austen una miniatura con il suo ritratto, ancora esistente.

1781

  • Dicembre?: Eliza Hancock sposa in Francia Jean-François Capot de Feuillide.

1782

  • Estate: secondo la tradizione, la prima menzione di JA nella famiglia Austen risale a quest’anno: il rev. Austen era andato a prendere in carrozza Cassandra, che era stata dai Cooper a Bath, alla stazione di posta; non appena la carrozza fu avvistata dalla canonica di Steventon, JA e Charles corsero incontro al padre e alla sorella.
  • Dicembre: i ragazzi Austen recitano in famiglia la tragedia Matilda di Thomas Francklin.

1783

  • Edward viene ufficialmente adottato dai Knight.
  • Primavera: JA, Cassandra e la cugina Jane Cooper vanno a Oxford nella scuola di Mrs Cawley, che poco dopo si trasferisce, insieme alle sue allieve, a Southampton, dove, ai primi di settembre scoppia un’epidemia di tifo. JA e la sorella si ammalano e la nipote scrive a casa per informare i parenti. Mrs Austen e la sorella, Jane Cooper, vanno a Southampton per riportare a case le figlie. Mrs Cooper contrae il morbo e ne morirà il 25 ottobre.
  • 3 maggio: Il rev. Isaac Peter George Lefroy si stabilisce nella rettoria di Ashe insieme alla moglie (“Madame Lefroy”).

1784

  • Luglio: i ragazzi Austen recitano in famiglia The Rivals di Richard Brinsley.
  • 24 settembre: Thomas Knight e la moglie partono per un viaggio nel Continente e traversano la Manica insieme a Edward e Henry Austen; il 27 i due ragazzi tornano a Dover e poi a Steventon.

1785

  • Luglio: JA e Cassandra vanno a Reading per frequentare la “Ladies Boarding School” di Miss Latournelle, ad Abbey House.

1786

  • Edward parte per il “Grand Tour” in Europa e farà ritorno solo nell’autunno del 1790.
  • 15 aprile: Francis entra nella Royal Naval Academy di Portsmouth.
  • 25 giugno: nasce a Calais il figlio di Eliza de Feuillide (Hastings-François-Louis-Henri-Eungène) durante il viaggio di ritorno in Inghilterra di Philadelphia Hancock con la figlia, il cui marito resta in Francia, occupato dai lavori nelle sue proprietà. Le due donne e il bambino arriveranno a Londra il 24 luglio.
  • Inizio novembre: James parte per andare in visita al conte di Feuillide nel sud della Francia.
  • Dicembre: JA e Cassandra lasciano l’Abbey School e tornano a Steventon. In questo periodo JA comincia a scrivere quelli che diventeranno i tre volumi degli Juvenilia, terminati presumibilmente nel 1793. Per le feste natalizie arrivano a Steventon Mrs Hancock con la figlia e il nipote.

1787

  • A quest’anno sono attribuibili “Edgar and Emma”, “Amelia Webster” e “Frederic and Elfrida”.

1788

  • Nel corso di quest’anno JA scrive probabilmente “Sir William Mountague”, “Memoirs of Mr Clifford”, “The Mystery”, “The Beautifull Cassandra” e “Henry and Eliza” (probabilmente terminato all’inizio dell’anno successivo).
  • Luglio: James diventa curato a Stoke Charity.
  • Luglio-agosto: i coniugi Austen fanno un viaggio nel Kent e a Londra con JA e Cassandra.
  • 23 dicembre: Francis lascia l’Accademia Navale e si imbarca per le Indie orientali, da dove tornerà nell’inverno del 1793.

1789

  • Gennaio: James ed Henry iniziano a pubblicare una rivista settimanale: “The Loiterer”, scritta quasi interamente da loro.
  • Primavera?: dopo la morte del rev. Nowys Lloyd (28 gennaio) la vedova, Martha Craven, prende in affitto dal rev. Austen la canonica di Deane, dove si stabilisce con le due figlie non sposate: Martha e Mary, che diventeranno molto amiche delle sorelle Austen.
  • 28 marzo: esce il numero 9 di “The Loiterer”; è probabile che la lettera umoristica firmata “Sophia Sentiment” sia di JA. A quest’anno è attribuibile “The Visit”.

1790

  • JA scrive probabilmente quest’anno “Jack and Alice” e “The adventures of Mr. Harley”, dedicati al fratello Frank sulla Perseverance, dove fu in servizio dal dicembre 1789 al novembre 1791.
  • 13 giugno: JA termina di scrivere “Love and Freindship”.

1791

  • 20 luglio: Charles entra, come aveva fatto il fratello Francis, nella Royal Naval Academy di Portsmouth.
  • 27 dicembre: Edward sposa Elizabeth Bridges e la coppia si stabilisce a Rowling, nel Kent.
  • Verso la fine dell’anno JA scrive probabilmente “The History of England”, “Evelyn” e “The Three Sisters”.

1792

  • 27 marzo: James sposa Anne Mathew e la coppia si stabilisce a Deane.
  • Primavera: in questo periodo JA scrive “Lesley Castle”.
  • Agosto: JA finisce “Catharine, or the Bower”.
  • Autunno: JA scrive “A Collection of Letters”.
  • Inverno?: Cassandra si fidanza con il rev. Thomas Fowle, che era stato allievo del padre a Steventon a partire dal 1779.

1793

  • 23 gennaio: nasce a Rowling la primogenita di Edward, Fanny.
  • Gennaio/giugno: JA scrive i cinque brani degli Juvenilia dedicati alla nipote Fanny (“The female philosopher”, “The first Act of a Comedy”, “A letter from a Young Lady”, “A Tour through Wales” e “A Tale”).
  • 1° febbraio: la Francia dichiara guerra alla Gran Bretagna e all’Olanda.
  • 8 aprile: Henry si arruola nella Milizia dell’Oxfordshire con il grado di sottotenente.
  • 15 aprile: nasce a Deane la primogenita di James, Anna.
  • 2 giugno: JA scrive i tre brani degli Juvenilia dedicati alla nipote Anna (“A fragment”, “A beautiful description” e “The Generous Curate”).
  • 3 giugno: JA scrive “Ode to Pity”.

1794

  • 22 febbraio: Jean-François Capot de Feuillide è ghigliottinato a Parigi.
  • 10 maggio: nasce a Rowling il primo figlio maschio di Edward, Edward jr.
  • 14 settembre: Charles lascia l’Accademia Navale e si imbarca sulla “Daedalus” con il grado di Guardiamarina.
  • 23 ottobre: Thomas Knight II muore a Chawton.
  • Autunno?: JA scrive Lady Susan.

1795

  • Probabilmente nel corso di quest’anno JA inizia a scrivere Elinor and Marianne, che diventerà Sense and Sensibility.
  • 3 maggio: muore Anne, la moglie di James, e la piccola Anna è affidata ai nonni a Steventon.
  • Autunno: il fidanzato di Cassandra, Tom Fowle, accetta di diventare cappellano di Lord Craven per una spedizione nelle Indie occidentali.
  • 22 novembre: nasce a Rowling George Thomas, figlio di Edward.
  • Dicembre: Tom Lefroy arriva in visita alla Rettoria di Ashe e tra lui e JA c’è un breve flirt durante le feste natalizie.

1796

  • 10 gennaio: Tom Fowle, si imbarca per le Indie occidentali.
  • 15 gennaio: ballo a Ashe con Tom Lefroy, che pochi giorni dopo ritorna a Londra.
  • Settembre/novembre: Henry Austen rompe il fidanzamento con Mary Pearson.
  • Ottobre: JA comincia a scrivere First Impressions, che diventerà Pride and Prejudice.
  • Fine novembre: James Austen fa una proposta di matrimonio a Mary Lloyd, che accetta.

1797

  • 17 gennaio: James sposa Mary Lloyd e la figlia Anna torna a Deane.
  • 13 febbraio: Tom Fowle muore di febbre gialla a Santo Domingo ed è sepolto in mare. Gli Austen lo sapranno ad aprile. Nel suo testamento c’è un lascito di mille sterline per Cassandra.
  • 27 maggio: nasce a Rowling Henry, figlio di Edward.
  • Agosto: JA termina First Impressions.
  • Novembre: JA inizia la revisione di Elinor and Marianne, che sarà poi pubblicato con il titolo Sense and Sensibility.
  • 1° novembre: il rev. Austen scrive a un editore di Londra, Thomas Cadell, per un’eventuale pubblicazione di First Impression, che viene rifiutata.
  • Metà novembre: Mrs Austen e le figlie si recano a Bath dai loro parenti, i Leigh-Perrot: James Leigh-Perrot, fratello di Mrs Austen, e la moglie Jane Cholmeley.
  • Dicembre: Madame Lefroy inviata per le feste natalizie il rev. Samuel Blackall e lo presenta a JA.
  • 31 dicembre: Henry sposa a Londra la cugina Eliza de Feuillide.

1798

  • JA inizia probabilmente a scrivere Susan, che sarà pubblicato postumo con il titolo Northanger Abbey.
  • Agosto: Mrs Knight va ad abitare a White Friars, Canterbury, e Edward si trasferisce con la famiglia da Rowling a Godmersham.
  • 10 ottobre: nasce a Godmersham William, figlio di Edward.
  • 17 novembre: nasce a Deane il figlio di James, James Edward, futuro biografo di JA (James Edward Austen Leigh).

1799

  • 16 marzo: Tom Lefroy sposa Mary Paul a Abergavenny, nel Galles.
  • 17 maggio: JA, la madre, Edward con la moglie e i due figli più grandi, arrivano a Bath per un soggiorno, e prendono in affitto una casa al numero 13 di Queen’s Square.
  • 26 giugno: gli Austen lasciano Bath.
  • Estate?: JA finisce Susan, pubblicato postumo con il titolo Northanger Abbey.
  • 14 agosto: Mrs Leigh-Perrot è arrestata con l’accusa di aver rubato dei nastri in un negozio di Bath. Resterà in carcere fino al 29 marzo dell’anno successivo, quando sarà dichiarata innocente.

1800

  • 27 gennaio: nasce a Godmersham Elizabeth (Lizzy), figlia di Edward.
  • Inizio dicembre: il rev. Austen decide di andare in pensione e di trasferirsi a Bath. La madre comunica la decisione a JA, che era di ritorno da Ibthorpe con Martha Lloyd.

1801

  • Nel corso dell’anno viene pubblicato First Impressions di Margaret Holford e JA cambia in Pride and Prejudice il titolo del suo manoscritto.
  • Primo censimento britannico: a Steventon si contano 20 case e 153 abitanti.
  • 24 gennaio: Henry si dimette dalla milizia dell’Oxfordshire e inizia la sua attività di banchiere a Londra.
  • 13 aprile: il Reading Mercury dà notizia della prossima vendita di “oggetti di valore della Canonica di Steventon.”
  • Inizio maggio: la famiglia Austen lascia la canonica. Il rev. Austen va a Londra, Mrs Austen e le due figlie a Ibthorpe e poi a Bath, ospiti di James Leigh-Perrot. Il rev. Austen sarà a Bath il 1° giugno.
  • 5-7 maggio: vendita dei beni degli Austen a Steventon.
  • 8 maggio: James Austen e la famiglia si trasferiscono da Deane a Steventon.
  • Estate: gli Austen prendono in affitto, con un contratto di tre anni e un trimestre, la casa al numero 4 di Sydney Place. Subito dopo partono per il Devonshire e probabilmente visitano Sidmouth e Colyton.
  • 15 settembre: nasce a Godmersham Marianne, figlia di Edward.
  • 18 settembre: vendita all’asta dei beni agricoli di Steventon del rev. Austen.
  • 9 ottobre: muore a quindici anni Hastings de Feuillide, figlio di Eliza, ora moglie di Henry, e Jean-François de Feuillide.

1802

  • 25 marzo: Pace di Amiens tra Gran Bretagna e Francia.
  • Estate: Charles raggiunge la famiglia per una vacanza in Galles e sulla costa occidentale.
  • 2 dicembre: durante un soggiorno a Manydown dalle loro amiche sorelle Bigg, JA riceve una proposta di matrimonio da Harris Bigg-Wither, accettata e poi rifiutata il giorno successivo; lei e Cassandra tornano a Steventon e insistono con il fratello James per essere subito riaccompagnata a Bath, dove torneranno il 4 dicembre.
  • Inverno: JA lavora alla revisione di Susan (Northanger Abbey).

1803

  • 11 marzo: nasce a Godmersham Charles-Bridges, figlio di Edward.
  • Primavera: JA invia il manoscritto di Susan a un editore di Londra, Benjamin Crosby, che acquista i diritti per dieci sterline e ne annuncia per l’anno successivo la pubblicazione, che poi non ci sarà.
  • 18 maggio: Napoleone rompe la Pace di Amiens e la Gran Bretagna è di nuovo in guerra con la Francia.
  • Estate: gli Austen si recano a Ramsgate, nel Kent e, forse, ancora in vacanza sulla costa occidentale.
  • Novembre: gli Austen si recano a Lyme Regis.

1804

  • JA inizia probabilmente quest’anno a scrivere The Watsons, romanzo che resterà incompiuto.
  • 21 gennaio: Miss Anne Sharp, alla quale JA rimarrà sempre molto affezionata, inizia il suo lavoro di istitutrice a Godmersham.
  • Febbraio: probabilmente in questo mese inizia il fidanzamento di Frank Austen e Mary Gibson, in occasione di uno spettacolo teatrale al Covent Garden.
  • Agosto/settembre: gli Austen, insieme a Henry e alla moglie Eliza, si recano a Lyme Regis e poi si dividono: Cassandra, con Henry e la moglie vanno a Weymouth, e da lì Cassandra va a Ibthorpe; JA e i genitori restano a Lyme. Probabile che a questo periodo risalga l’acquerello di Cassandra con JA vista di schiena, datato 1804.
  • 25 ottobre: JA e i genitori tornano a Bath e prendono in affitto la casa al n. 3 di Green Park Building East.
  • 13 novembre: nasce a Godmersham Louisa, figlia di Edward.
  • 16 dicembre: Madame Lefroy muore a causa di un incidente a cavallo.

1805

  • 21 gennaio: muore il  rev. Austen.
  • 26 gennaio: il rev. Austen è sepolto nella cripta della chiesa di St Swithin, a Bath, dove aveva avuto il suo primo incarico di pastore e dove si era sposato.
  • 28 gennaio: in una lettera di Henry a Frank si legge che i fratelli Austen, con l’esclusione di Charles che era alle Bermuda, si impegneranno a sostenere economicamente la madre e le sorelle; James, Frank e Henry con 50 sterline l’anno ciascuno, mentre probabilmente Edward contribuirà con 100 sterline. Le entrate delle tre donne, comprese le rendite di Mrs Austen e di Cassandra, arriveranno così a circa 450 sterline l’anno.
  • 25 marzo: Mrs Austen e le figlie si trasferiscono al n. 25 di Gay Street.
  • 16 aprile: muore a Ibthorpe Martha [Craven] Lloyd, madre di Martha e Mary. Dopo alcuni mesi, Martha Lloyd andrà a vivere con le Austen.
  • 18 giugno: a Steventon nasce Caroline-Mary-Craven, figlia di James.
  • 21 ottobre: battaglia di Trafalgar.
  • 26 dicembre: muore a Clanville il gen. Edward Mathew, padre della prima moglie di James Austen, che si reca ai funerali e si ferma qualche giorno.

1806

  • 13 gennaio: muore a Ashe il rev. Isaac Peter George Lefroy.
  • Aprile: a Bath, le Austen vanno ad abitare a Trim Street, mentre Martha alloggia in un’altra casa.
  • 2 luglio: Mrs Austen e le figlie lasciano Bath e, prima di stabilirsi a Southampton in autunno, si recano a Clifton, Adlestrop, Stoneleigh e Hamstall Ridware.
  • 24 luglio: a St Lawrence, nell’isola di Thanet, Frank sposa Mary Gibson.
  • Fine luglio: le Austen sono ospiti del rev. Thomas Leigh nella canonica di Adlestrop.
  • 5 agosto: le Austen e i Leigh partono da Adlestrop e arrivano in serata a Stoneleigh Abbey.
  • 14 agosto: le Austen lasciano Stoneleigh Abbey per Hamstall Ridware, la residenza dei Cooper.
  • 4 ottobre: le Austen raggiungono la famiglia di Frank a Southampton.
  • 10 ottobre: le Austen e la famiglia di Frank si trasferiscono, probabilmente insieme a Martha Lloyd, in una nuova casa a Southampton.
  • 16 novembre: nasce a Godmersham Cassandra-Jane, figlia di Edward.

1807

  • 10/11 marzo: gli Austen si trasferiscono nella casa di Castle Square a Southampton.
  • 27 aprile: nasce a Southampton la primogenita di Frank, Mary-Jane.
  • 19 maggio: Charles sposa Fanny Palmer alle Bermuda.

1808

  • 28 settembre: nasce a Godmersham Brook-John, ultimo figlio di Edward.
  • 10 ottobre: a Godmersham muore improvvisamente Elizabeth, moglie di Edward.
  • 2 novembre: a Londra viene siglato l’accordo tra James Leigh-Perrot e il rev. Thomas Leigh sulla tenuta di Stoneleigh.
  • 22 dicembre: nasce alle Bermuda la primogenita di Charles, Cassandra-Esten.

1809

  • JA riprende la revisione di Sense and Sensibility, in vista di una possibile pubblicazione; la revisione andrà avanti fino all’anno successivo.
  • 5 aprile: JA scrive una lettera a Benjamin Crosby (n. 68D) chiedendo la pubblicazione di Susan, ma l’editore rifiuta e si offre di restituire il manoscritto allo stesso prezzo di acquisto (lettera 68A, 8 aprile).
  • Maggio: le Austen partono da Southampton in vista del loro trasferi-mento a Chawton, nel cottage messo a loro disposizione da Edward; passeranno prima a Alton, dalla famiglia di Frank, e quindi andranno a Godmersham.
  • Giugno: viene pubblicato un romanzo anonimo con il titolo Susan; JA cambia il nome dell’eroina di quello che sarà Northanger Abbey da Susan a Catherine.
  • 30 giugno: Mrs Austen e JA partono da Godmersham per Southampton, per ultimare i preparativi del trasferimento.
  • 7 luglio: Mrs Austen e le figlie, con Martha Lloyd, si trasferiscono nel cottage di Chawton.
  • 12 luglio: nasce a Alton il primo figlio maschio di Frank, Francis-William.

1810

  • 19 febbraio: nasce alle Bermuda Harriet-Jane, figlia di Charles.
  • Inverno: Thomas Egerton accetta di pubblicare Sense and Sensibility.

1811

  • Il censimento nazionale attribuisce a Chawton 347 abitanti.
  • Febbraio: JA inizia a scrivere Mansfield Park.
  • 21 aprile: nasce a Portsmouth Henry-Edgar, figlio di Frank.
  • 25 aprile: JA, a Londra da Henry, scrive a Cassandra di essere al lavoro per correggere le bozze di Sense and Sensibility (lettera 71).
  • 8 agosto: a Chawton arriva Charles con la famiglia; le Austen non lo vedevano da sette anni e non conoscevano né la moglie né le due figlie.
  • 30 ottobre: pubblicazione di Sense and Sensibility.
  • Inverno: probabilmente verso la fine dell’anno JA inizia a rivedere First Impression, che diventerà Pride and Prejudice.

1812

  • Febbraio: su The Critical Review appare una recensione anonima di Sense and Sensibility.
  • Maggio: su The British Critic appare un recensione anonima di Sense and Sensibility.
  • 14 ottobre: muore Catherine Knatchbull, la vedova di Thomas Knight II.
  • 20 ottobre: nasce a Deal George, figlio di Frank.
  • 10 novembre: Edward assume ufficialmente il cognome “Knight”.
  • Autunno: JA vende a Egerton, per 110 sterline, i diritti di Pride and Prejudice; il contratto è perfezionato alla fine di novembre.
  • 1° dicembre: nasce a Londra Frances-Palmer, figlia di Charles.

1813

  • 27 gennaio: JA riceve la prima copia di Pride and Prejudice.
  • 28 gennaio: pubblicazione di Pride and Prejudice; l’annuncio appare su The Morning Chronicle (tre volumi, 18 scellini).
  • Inizio febbraio: su The British Critic (n. 41, 189-90) appare una recensione anonima di Pride and Prejudice.
  • Marzo: su The Critical Review (IV serie, n. 3, 318-24) appare una recensione anonima di Pride and Prejudice.
  • Inizio aprile: su The New Review (n. 1, 393-96) appare una recensione anonima di Pride and Prejudice.
  • 25 aprile: muore a Londra Eliza de Feuillide, cugina degli Austen e moglie di Henry.
  • Luglio?: JA finisce Mansfield Park.
  • Inizio ottobre: Egerton stampa la seconda edizione di Pride and Prejudice.
  • 29 ottobre: la seconda edizione di Sense and Sensibility è annunciata da The Star (n. 8316).
  • Novembre?: Egerton accetta di pubblicare Mansfield Park.

1814

  • 8 gennaio: nasce a Portsmouth Cassandra-Eliza, figlia di Frank.
  • 21 gennaio: JA inizia a scrivere Emma.
  • 9 maggio: pubblicazione di Mansfield Park; l’annuncio appare sul n. 8480 di The Star: tre volumi a 18 scellini, con una probabile tiratura di 1250 copie. JA inizia a compilare le Opinions of Mansfield Park.
  • Giugno: Anna Austen comincia a scrivere un romanzo (Enthusiasm e poi Which is the Heroine) per il quale la zia Jane le darà dei consigli in diverse lettere (lettere 103-104-107-108).
  • Fine giugno-inizio luglio: Frank si trasferisce a Chawton con la famiglia, nella Great House messagli a disposizione del fratello, dove resterà fino alla primavera del 1816.
  • 31 agosto: nasce a bordo della “Namur” Elizabeth, figlia di Charles. Morirà dopo meno di un mese, il 20 settembre.
  • 6 settembre: muore a bordo della “Namur” Fanny Palmer, moglie di Charles.
  • Ottobre: Edward riceve un’ingiunzione da parte di Mr Baverstock riguardante l’eredità delle proprietà di Chawton.
  • 8 novembre: a Steventon, Anna Austen, figlia di James, sposa Benjamin Lefroy; la coppia si stabilisce a Hendon, con il fratello di Benjamin, C. Edward Lefroy.
  • 30 novembre: JA, a Londra da  Henry, va insieme a lui da Egerton per discutere della seconda edizione di Mansfield Park.

1815

  • In Francia viene pubblicato Sense and Sensibility, con il titolo Raison et Sensibilité, tradotto da Isabelle de Montolieu.
  • 29 marzo: JA finisce Emma.
  • 18 giugno: Battaglia di Waterloo che pone fine alla guerra con la Francia.
  • 8 agosto: JA inizia a scrivere Persuasion.
  • 28 agosto: Anna e Ben Lefroy si trasferiscono da Hendon a Wyards, molto vicino a Chawton, dove prendono in affitto parte di una fattoria.
  • 29 settembre: a Londra, William Gifford, redattore della Quarterly Review, dopo aver letto il manoscritto di Emma, ne raccomanda la pubblicazione all’editore, John Murray.
  • 4 ottobre: JA va a Londra da Henry, che si ammala; la sorella prolunga il suo soggiorno rispetto a quanto previsto.
  • 15 ottobre: John Murray scrive a Henry Austen offrendo 450 sterline per i diritti di Sense and Sensibility, Mansfield Park (già pubblicati da Egerton) e del romanzo successivo: Emma.
  • 20 ottobre: Nasce a Wyards Anna-Jemima, figlia di Anna e Benjamin Lefroy.
  • 22 ottobre: le condizioni di Henry si aggravano, e JA manda un espresso a James, a Cassandra e a Edward per avvertirli della situazione critica.
  • 27 ottobre: JA scrive agli zii Leigh-Perrot per informarli che Henry sta meglio.
  • Inizio novembre: il Dr Baillie informa il Principe Reggente, ammirato-re dei romanzi di JA, che l’autrice è a Londra; il principe incarica il suo bibliotecario, il rev. James Stainer Clarke, di farle visita e di invitarla a visitare Carlton House.
  • 8 novembre: nasce a Chawton Herbert-Grey, figlio di Frank.
  • 13 novembre: JA va a Carlton House, dove è accompagnata nella sua visita dal rev. James Stainer Clarke; il principe le fa sapere che gradirebbe la dedica del suo prossimo lavoro.
  • 21 novembre: Henry scrive a Murray per sollecitare l’uscita di Emma.
  • 23 novembre: JA riceve tre pagine di bozze con le scuse di Murray e del tipografo.
  • 28 novembre: viene dichiarata la bancarotta della sede di Alton della banca a cui partecipava anche Henry (Austen, Gray & Vincent).
  • 23 Dicembre: pubblicazione, con l’editore John Murray, di Emma, con la dedica al principe reggente (l’edizione è datata 1816).
  • 25 dicembre: Murray scrive a Walter Scott chiedendogli di recensire Emma.

1816

  • A Filadelfia Matthew Carey pubblica la prima edizione americana di Emma.
  • È probabile che nei primi mesi dell’anno JA scriva Plan of a Novel.
  • Inizio 1816: Henry Austen ricompra dall’editore Crosby il manoscritto di Susan, al quale, in sede di revisione per l’eventuale pubblicazione, JA cambierà il titolo in Catherine; il romanzo sarà pubblicato postumo con il titolo Northanger Abbey. Il prezzo pagato da Henry è lo stesso pagato a suo tempo da Crosby: dieci sterline.
  • 19 febbraio: John Murray pubblica la seconda edizione di Mansfield Park, in tre volumi, al prezzo di 18 scellini e con una tiratura di 750 copie.
  • Marzo: sulla Quarterly Review (datata ottobre 1815) esce la recensione di Walter Scott a Emma, pubblicata anonima. John Murray ne manda una copia a JA.
  • 16 marzo: il Times e la London Gazette riportano la notizia della bancarotta della “Austen, Maunde & Tilson”, la banca di Henry. Nel fallimento quasi tutti i membri della famiglia Austen subiscono perdite: James Leigh-Perrot 10000 sterline, Edward 20000, James, Charles e Frank alcune centinaia. Henry e Frank sospendono il pagamento di 50 sterline l’anno alla madre e alle sorelle, iniziato dopo la morte del padre.
  • Primavera: iniziano i sintomi della malattia di JA.
  • Maggio: recensione di Emma sulla Augustan Review, vol. 2, n. 13.
  • 2 maggio: Edward e la figlia Fanny, con Henry, lasciano Londra per Chawton.
  • 23 maggio: i disturbi di JA persistono e lei e la sorella vanno a Chel-tenham, una stazione termale; torneranno a Chawton agli inizi di giugno.
  • Giugno: a Parigi viene pubblicata da Bertrand la versione francese di Emma, senza indicazione del traduttore, con il titolo La Nouvelle Emma, ou Les Caractères Anglais du Siècle.
  • Luglio: appaiono dei trafiletti su Emma nella British Critic (NS, vol. 6) e nella Monthly Review (n. 80).
  • 8 luglio: JA inizia a scrive il cap. 10 di Persuasion, che verrà poi sostituito da una nuova stesura.
  • 16 luglio: JA termina la prima stesura di Persuasione.
  • 18 luglio: JA fa qualche aggiunta alla parte finale di Persuasion.
  • 6 agosto: JA conclude la stesura definitiva di Persuasion dopo averne riscritto la parte finale.
  • Settembre: esce in Francia la versione francese di Mansfield Park, tradotta da Henry Vilmain e pubblicata con il titolo Le Parc de Mansfield. Escono recensioni a Emma nel British Lady’s Magazine and Monthly Miscellany e nel Gentleman’s Magazine.
  • 6 settembre: James-Edward Austen lascia Chawton, è probabile che durante questa visita abbia scritto i brevi “seguiti” a due pezzi del terzo volume degli Juvenilia: “Evelyn” e “Catharine, or the Bower”.
  • 5 novembre: Henry Austen scrive al Vescovo di Canterbury chiedendo di prendere gli ordini e di essere nominato curato a Chawton.
  • 20 dicembre: Henry Austen va a Salisbury per l’ordinazione, dove viene nominato curato di Chawton, con uno stipendio di 52 ghinee l’anno.

1817

  • 27 gennaio: JA inizia a scrivere Sanditon.
  • 7 marzo: JA riceve 19 sterline e 13 scellini da Egerton per la seconda edizione di Sense and Sensibility e compila, lo stesso giorno o uno dei seguenti, un promemoria con l’elenco dei profitti dei suoi romanzi (vedi la lettera 154).
  • 18 marzo: l’acutizzarsi della malattia costringe JA a sospendere Sanditon, che resterà incompiuto.
  • 28 marzo: muore a Scarlets il fratello di Mrs Austen, James Leigh-Perrot. Il testamento è piuttosto deludente per famiglia Austen, visto che sia le proprietà, lasciate a James Austen, che i legati per gli altri nipoti sono posposti a dopo la morte della moglie.
  • 13 aprile: JA è ormai confinata a letto e Mr Curtis non è più in grado di curarla; nei giorni successivi viene chiamato il dr. Lyford da Winchester, le cui prime cure sembrano alleviare le sofferenze di JA.
  • 27 aprile: JA fa testamento (lettera 158).
  • 24 maggio: Cassandra porta JA a Winchester per tentare di farla curare. L’alloggio, al n. 8 di College Street, è stato procurato da Elizabeth (vedova Heathcote) e Alethea Bigg, che in quel periodo vivevano a Winchester.
  • Giugno: nel n. 6 del Literary Panorama esce un trafiletto su Emma. La situazione di JA è in continuo peggioramento, con rari e illusori momenti di ripresa.
  • 15 luglio: in serata JA peggiora e da qual momento passa quasi tutto il tempo dormendo.
  • 17 luglio: Cassandra esce e al ritorno trova la sorella molto peggiorata; viene chiamato il dr. Lyford che somministra un sedativo; JA perde conoscenza.
  • 18 luglio: JA muore alle quattro e mezza del mattino.
  • 24 luglio: JA viene sepolta nella cattedrale di Winchester, accompagnata dai fratelli Edward, Henry e Frank e dal nipote James-Edward.
  • Fine dicembre: Murray pubblica in un’unica edizione Northanger Abbey e Persuasion (datata 1818); come le precedenti, l’edizione è anonima, ma Henry Austen scrive una “Nota biografica” nella quale rivela il nome dell’autrice.

 

Commenta con Facebook

Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Cronologia

  1. Perfetto! per avere sotto agli occhi subito l’intero arco degli avvenimenti della sua vita e rintracciare date e/o eventi particolari.

  2. Sarebbe bello poter avere un albero genealogico con tutti i soggetti ,non solo dei discendenti/ascendenti diretti degli Austen , ma di tutti quelli collegati alla famiglia . Lo schema grafico é più intuitivo e facilmente memorizzabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*