Una nuova pagina: Conoscere Jane Austen

Jasit LogoAnche se il nostro sito è dedicato a tutti coloro che, in un modo o nell’altro, hanno già incontrato Jane Austen sulla strada dei loro interessi, dei loro studi o delle loro letture, il nostro progetto di divulgazione dell’opera e della biografia della scrittrice inglese non sarebbe completo se non tenesse conto di chi, per età o per mancanza di occasioni, non ha mai letto Orgoglio e pregiudizio o Persuasione.

Abbiamo dunque aperto una pagina tutta per loro, per voi: Conoscere Jane Austen è una piccola chiave d’accesso alla straordinaria dimensione del ritratto sociale e alla perfezione stilistica di un’autrice che senza ombra di dubbio si colloca nell’empireo della cultura occidentale. Speriamo che possa servire da invito alla lettura, perché ogni volta che un classico viene sfogliato da qualcuno, guadagna un ulteriore passo verso l’immortalità.

LEGGI TUTTO

L’occhio di Jane sulla tazza di tè

830828_corriere_citati_occhio-di-jane-tazza-tè
Un particolare dell’articolo di Pietro Citati, dalla pagina del 28 agosto 1983

Grazie ad una paziente ed efficace ricerca condotta da Romina Angelici, grazie alla disponibilità della redazione del Corriere della Sera, e grazie alla puntuale trascrizione di Giuseppe Ierolli, abbiamo recuperato un prezioso articolo del 23 agosto 1983 di Pietro Citati, L’occhio di Jane sulla tazza di tè. Buona lettura.

>>-<<

Rileggendo due famosi romanzi della Austen

L’occhio di Jane sulla tazza di tè

Quando uno è in convalescenza, come mi è capitato negli ultimi tempi, quando il corpo è languido, inerte, incerto, incapace di tensioni e di sforzo, i libri vanno scelti con cura. Shakespeare turba, con la sua massa roteante di immagini. Tolstoj stanca, col suo passo troppo veloce. Balzac nausea, con la sua fisicità soffocante. Dostoevskij sconvolge, col suo urgere irrisolto di problemi. Nulla meglio di un romanzo di Jane Austen: un villaggio o una proprietà di campagna, poche figure e pochi avvenimenti, un’esile quantità di tempo, un’implacabile precisione di tocco e di linee. Ricordavo il famoso giudizio di Charlotte Brontë, che i lettori hanno sempre condiviso. «Non si occupa tanto del cuore umano, quanto degli occhi, delle bocche, delle mani, dei piedi. Ciò che vede acutamente, che parla acconciamente, che si muove flessibilmente, conviene al suo studio, ma ciò che palpita con intensità e pienezza, sebbene nascosto, ciò che è l’invisibile sede della vita e il senziente bersaglio della morte – questo Miss Austen lo ignora… Essa non agita il lettore con alcunché di veemente, non lo turba con alcunché di profondo. Anche ai sentimenti non fa che un raro saluto grazioso ma distante». Il mio corpo, che non voleva inquietudini e turbamenti, ne era rassicurato.

LEGGI TUTTO

Orgoglio e Pregiudizio edizione speciale Bicentenario – Un’esclusiva JASIT

orgoglio_pregiudizio_200_jasit
Orgoglio e Pregiudizio: copertina dell’edizione

In occasione del bicentenario della pubblicazione di Orgoglio e Pregiudizio, la Jane Austen Society of Italy (JASIT) desidera rendere omaggio a questo capolavoro e alla sua Autrice con un’edizione speciale.

Questo libro è il frutto di un lavoro di squadra dei fondatori della JASIT, ed in particolare di Giuseppe Ierolli, che ha tradotto e curato il testo, e di Petra Zari, che ne ha creato il progetto grafico.

Il risultato è un volume prezioso, nella veste e nel contenuto.

Chiunque desideri regalarsi e/o regalare un ricordo speciale di questo glorioso Bicentenario può acquistare Orgoglio e Pregiudizio Bicentenary Edition 1813-2013, a cura della JASIT, su ilmiolibro.it a 14 euro (più spese di spedizione: € 3,90 fino al 31/12/13) cliccando sui Link Utili in fondo a questo post.Scheda del libro

orgoglio_pregiudizio_jasit_200-costolaOrgoglio e Pregiudizio
di Jane Austen
Traduzione di Giuseppe Ierolli
Illustrazioni di copertina e progetto grafico di Petra Zari
Edizioni ilmiolibro.it – Narrativa
1a edizione 1/2013
Formato 15×23
Copertina Morbida, a colori
Pagine 366, bianco e nero

Link Utili
Per acquistare il libro, vai alla pagina di ilmiolibro.it
Per leggere le prime pagine, vai all’anteprima.

Quarta di copertina dell'edizione speciale per il Bicentenario, a cura della JASIT
Quarta di copertina dell’edizione speciale per il Bicentenario, a cura della JASIT
LEGGI TUTTO

Morte a Pemberley di P.D. James in Libreria

morte-a-pemberley_pd_james-223x300Uscito in Inghilterra lo scorso novembre, il mystery ispirato ad Orgoglio e pregiudizio firmato P.D. James, Morte a Pemberley, è disponibile dal 22 gennaio 2013 anche in Italia, edito da Mondadori.

In questo romanzo, la famosa autrice di gialli rende omaggio con la propria arte all’amatissima Jane Austen,  e ci (si) regala una sorta di divertissement: un sequel di Orgoglio e Pregiudizio in cui Mr e Mrs Darcy, sei anni dopo i fatti narrati nell’originale austeniano, vedono le ombre di Pemberley profanate da un delitto…

***
Scheda del libro
Morte a Pemberley
(Titolo originale: Death comes to Pemberley)
di P.D. James
Editore: Mondadori – Omnibus
Traduzione: Maria Grazia Griffini
Pubblicazione: 22 gennaio 2013
Pagine: 348, cartonato con sovracoperta
ISBN: 9788804623281
Prezzo: 18,50 euro – Ebook 9,99 euro

Sinossi
Profonda estimatrice di Jane Austen, P.D. James sceglie di confrontarsi con la sua opera più nota, Orgoglio e pregiudizio, rivisitandola con originalità e rispetto e conferendole il suo tocco inconfondibile con una sorprendente trama gialla.

Inghilterra, 1803. Sono passati sei anni da quando Elizabeth e Darcy hanno iniziato la loro vita insieme nella splendida tenuta di Pemberley. Elizabeth è felice del suo ruolo di padrona di casa ed è madre di due bellissimi bambini. La sorella maggiore Jane, cui lei è legatissima, vive nelle vicinanze insieme al marito Charles, vecchio amico di Darcy, e il suo adorato padre, Mr Bennet, va spesso a farle visita.
Ma in una fredda e piovosa serata d’ottobre, mentre fervono gli ultimi preparativi per il grande ballo d’autunno che si terrà il giorno successivo, l’universo tranquillo e ordinato di Pemberley viene scosso all’improvviso dalla comparsa di Lydia, la sorella minore di Elizabeth e Jane. In preda a una crisi isterica la giovane donna urla che suo marito, l’ambiguo e disonesto Wickham, non gradito a Pemberley per la sua condotta immorale, è appena stato ucciso proprio lì, nel bosco della tenuta.
Di colpo, l’ombra pesante e cupa del delitto offusca l’eleganza e l’armonia di Pemberley, e i protagonisti si ritrovano loro malgrado coinvolti in una vicenda dai contorni drammatici.
Grande conoscitrice delle ambiguità dell’animo umano, P.D. James con Morte a Pemberley firma un romanzo giallo di grande atmosfera, regalando una seconda vita agli indimenticabili personaggi di uno dei classici più amati della letteratura.

(Fonte: Mondadori)

PD-James-243x300L’Autrice
P. D. James è nata a Oxford il 3 agosto del 1920, ultima figlia di un ufficiale dell’esercito. La famiglia si trasferì a Cambridge e a 11 anni frequentò la scuola superiore per ragazze di Cambridge. Lavorò per il servizio nazionale per la salute tra il 1949 e il 1968 e per il servizio civile fino al 1979 per poi diventare scrittrice a tempo pieno. È’ stata amministratrice per la BBC tra il 1988 e il 1893 e presidente del Literature Advisoryu Panel per il British Council e per l’England Arts Council. È stata premiata con l’OBE nel 1983 ed è stata insignita Pari del regno a vita (baronessa James di Holland Park) nel 1991.

Link Utili
Leggi il primo capitolo online

LEGGI TUTTO

Francobolli celebrativi della Royal Mail per Jane Austen

I francobolli che Royal Mail ha dedicato a Jane Austen nel 2013
I francobolli che Royal Mail ha dedicato a Jane Austen nel 2013

Lo scorso 21 febbraio 2013 la Royal Mail ha emesso sei francobolli speciali per celebrare il genio di Jane Austen nell’anno del Bicentenario di Orgoglio e Pregiudizio. L’avvenimento è stato illustrato sul sito della Royal Mail.

Di seguito proponiamo la traduzione del testo originale di una pagina di tale sito che presenta questa emissione speciale (vai alla pagina), mentre in fondo al post, dopo la descrizione delle diverse confezioni disponibili, è stato inserito il collegamento alla pagina per l’acquisto dei francobolli.
Le immagini del post sono tratte dal sito della Royal Mail.

LEGGI TUTTO

Jane Austen si racconta da oggi in libreria

La novità editoriale Jane Austen si racconta di Giuseppe Ierolli, edito da UTE Libri, è disponibile da oggi nelle librerie.
Si tratta della prima biografia di Jane Austen in lingua italiana da quando la precedente, di Dara Kotnik (ed. Rusconi, 1996), è uscita di catalogo molto tempo fa.

Jane Austen si racconta - G. Ierolli - UTE Libri

Scheda del libro
Jane Austen si racconta
di Giuseppe Ierolli
Editore: UTE Libri
Anno: gennaio 2013
Formato: 15×21
Pagine: 142
ISBN: 9788867360154
13,00 EUR

Sinossi
La vita di Jane Austen, ricostruita in gran parte attraverso le sue lettere. In esse troviamo un ritratto della classe medio-alta di quel tempo e vivaci descrizioni degli stili di vita e delle persone che ha incontrato nel corso della sua esistenza. Problemi di famiglia, eventi mondani, balli, flirt e giudizi tranchant e sarcastici su uomini e donne. Jane Austen ci racconta tutto questo con una penna che non ha nulla da invidiare a quella dei suoi romanzi.

Autore
Giuseppe Ierolli ha tradotto integralmente le poesie e l’epistolario di Emily Dickinson. Grande appassionato di Jane Austen, ne ha tradotto lettere e opere ed è uno dei massimi esperti della scrittrice in Italia.

Link Utili
pagina del libro sul sito della casa editrice UTE Libri

LEGGI TUTTO