Jane Austen Grand Tour a Bologna: L’Abbazia di Northanger

Continua il viaggio in Italia di Jane Austen e delle sue opere, organizzato da Jane Austen Society of Italy (JASIT) nell’anno del Bicentenario della morte dell’autrice, che dedica un incontro a ciascuno dei sei romanzi canonici in una città italiana diversa per ogni romanzo.

Dopo gli incontri di Padova (su Emma) e Lecce (su Ragione e Sentimento), il Grand Tour fa tappa a Bologna, dove l’approfondimento della figura e dell’opera di Jane Austen avverrà attraverso il romanzo L’Abbazia di Northanger.
Questo è il primo dei sei romanzi canonici ad essere completato dalla scrittrice, pur nella sua prima stesura (con il titolo Susan), poiché già nella primavera del 1803 fu proposto all’editore Crosby, che lo acquistò per 10 sterline. Il romanzo, inspiegabilmente, non vide mai la luce e, nel 1816, fu riscattato dall’autrice che in seguito lo revisionò dandogli la forma giunta fino a noi. Fu pubblicato postumo, insieme a Persuasione, nel dicembre del 1817.

L’incontro di Bologna si svolgerà nel pomeriggio del giorno 8 aprile 2017 presso l’Auditorium Enzo Biagi di Biblioteca Salaborsa ma, per l’occasione, JASIT ha organizzato un’intera giornata austeniana, che inizierà alle ore 11. Di seguito, il programma dettagliato.
Continua a leggere

Jane Austen Grand Tour a Lecce

Come preannunciato, la seconda tappa del Jane Austen Grand Tour si svolgerà a Lecce il 4 marzo 2017, e si occuperà di Ragione e sentimento.
La tappa del Grand Tour sarà suddivisa in due appuntamenti, che si terranno entrambi nella splendida cornice di Palazzo Turrisi Palumbo, in via Marco Basseo, 16, nel centro storico di Lecce, proprio alle spalle di Piazza Duomo. Continua a leggere

Anteprima: appuntamenti JASIT per il 2017

Oggi, 16 dicembre, in tutto il mondo si ricorda l’anniversario della nascita di Jane Austen, che venne alla luce a Steventon, nello Hampshire, nel 1775.
La Jane Austen Society of Italy celebra questo compleanno svelando ai Soci e ai lettori i suoi progetti per il 2017 – una nutrita serie di eventi e di incontri che, speriamo, costituiranno una piacevole occasione per ritrovarci e per parlare di Jane Austen e dei suoi libri, nell’anno del bicentenario della sua morte.

Continua a leggere