Jane Austen all’ora del tè – Reading e degustazione di tè a Pisa

Jane Austen all'ora del tèCari Soci e Lettori,

come vi abbiamo anticipato, quest’anno sarà pieno di sorprese e di eventi in tutta Italia, correlati al Jane Austen Grand Tour di JASIT.
Un evento è in programma per il prossimo weekend, Domenica 21 Maggio a Pisa, città della nostra co-fondatrice Petra Zari, che ha risposto alla richiesta dei Janeite proponendo un Reading dalle opere di Jane Austen, in un’altra location d’eccezione, leggete qua!


Nell’ambito delle celebrazioni per il Bicentenario della morte di Jane Austen (1817-2017), JASIT Jane Austen Society of Italy, in collaborazione con la tearoom Foglie di tè, presenta il Reading:

JANE AUSTEN ALL’ORA DEL TÈ

Letture ad alta voce dai romanzi di Jane Austen e degustazione di tè pregiati

Jane Austen all'ora del tè LocandinaNella suggestiva sala da tè in un locale storico con una splendida vista sul Lungarno, vi immergerte in un’atmosfera tra ‘700 e ‘800, conoscerete da vicino la grande scrittrice inglese e ascolterete letture dai suoi romanzi, gustando e scoprendo qualità e storia di tè selezionati, accompagnati da dolci e pasticcini home-made.

L’evento fa parte del programma de Il Maggio dei Libri.
Vi aspettiamo per condividere un pomeriggio con Jane Austen!

INFO


QUANDO: Domenica 21 Maggio dalle ore 16
DOVE: Lungarno Antonio Pacinotti, 10 – PISA
QUOTA di PARTECIPAZIONE: (comprensiva di tutto) 8 EURO a persona.

INFO e PRENOTAZIONI:
scrivere a fogliedite.pisa@gmail.com
oppure scrivere un messaggio su questo evento
o passare alla Tearoom a Foglie di Tè – Lungarno Pacinotti, 10 PISA

L’EVENTO È SOLO SU PRENOTAZIONE E FINO A ESAURIMENTO POSTI.


LINK
Tearoom Foglie di tè: www.facebook.com/Fogliedite.Pisa
Evento Facebook: www.facebook.com/events/759970370848032
Evento su Il Maggio dei Libri:
http://www.ilmaggiodeilibri.it/edizione_2017/gestore.php?var0=appuntamenti&uniquecode=2017-03660

Jane Austen e l’arsenico

Quest’anno, e precisamente il 18 luglio, ricorrerà il Bicentenario della morte di Jane Austen. Naturalmente questo sarà un anno in cui le varie Jane Austen Societies, gli studiosi e molte case editrici dedicheranno alla scrittrice iniziative e pubblicazioni di ogni genere.
Ma il nome di Jane Austen “vende bene”, quindi anche chi non la conosce approfonditamente cerca di attingere come meglio può alle notizie che appaiono sul web per ricavarne articoli che facciano aumentare visibilità e followers.
Ecco che all’improvviso si diffondono in tutto il pianeta a velocità impressionante una serie di notizie tendenziose, che partono magari da piccoli fatti oggettivi, ma che poi vengono sviluppate senza un’effettiva verifica della possibile veridicità delle teorie che espongono.

Continua a leggere