Il valore delle prime edizioni dei libri di Jane Austen

Come venivano rilegati i libri ai tempi di Jane Austen e qual è il loro valore attuale? Valgono di più le edizioni con rilegatura in cartoncino, quelle che sono rimaste esattamente uguali a come sono uscite dalle mani dell’editore, o quelle con eleganti rilegature in pelle? Sicuramente Mr Darcy, non appena acquistava i suoi volumi, li portava da un rilegatore prima di metterli nella sua elegantissima biblioteca di Pemberley ma, ai giorni nostri, siamo sicuri che siano quelle le edizioni che valgono di più?

sense and sensibility

Abbiamo tradotto per voi un video realizzato da Peter Harrington, un prestigioso antiquario di libri rari a Londra. Adam Douglas, un esperto specializzato in letteratura antica ci mostra le prime edizioni dei romanzi di Jane Austen e ci svela come le rilegature incidano sul valore dei libri.

Le prime edizioni dei romanzi di Jane Austen
(Come le rilegature incidono sul valore)

Jane Austen’s First Editions – How Bindings Affect Value from Peter Harrington on Vimeo.

Adam Douglas – Senior Specialist in letteratura antica

I romanzi di Jane Austen sono pubblicati originariamente come questi in tre volumi, quelli che noi chiamiamo three-deckers. L’idea era quella di poter prendere il libro in prestito dalla biblioteca circolante e leggerne un volume alla volta. In questo modo l’editore accresceva il prezzo del noleggio delle librerie circolanti.

I romanzi di Jane Austen sono pubblicati originariamente in questo formato che oggigiorno descriviamo come non tagliato nella rilegatura originale. Come vedete il libro ha una rilegatura semplice, di carta, con copertina di cartoncino e costola di cartoncino, di solito anche con un’etichetta stampata sul dorso. Questo è il suo primo romanzo, il primo a essere pubblicato, Sense and Sensibility. Dice solo Sense and Sensibility: romanzo di una Signora: nessuno si curava di mettere i nomi degli autori per questo genere di pubblicazioni, che non erano in genere considerate sufficientemente prestigiose da mettere i nomi degli autori in questo periodo.

L’ideale per i collezionisti è di trovare i libri con le rilegature originali, perché le rilegature originali sono fragili e in alcuni casi erano considerate delle rilegature provvisorie; infatti si poteva scegliere di far rilegare il romanzo con una rilegatura in pelle, piuttosto che conservarlo con la fragile copertina di cartoncino. Una delle attrazioni delle rilegature originali non tagliate è che i bordi delle pagine sono irregolari, non rifiniti lungo i bordi anteriore e inferiore. [Sense and Sensibility – Prima Edizione non tagliata, con rilegatura originale dell’editore. Valore stimato 100.000 sterline]. Il bordo superiore veniva lasciato ripiegato e quando si acquistava il libro si prendeva un coltellino o un pezzo di corno, qualcosa del genere, e si faceva scivolare sulla pagina per tagliarla e si aprivano i fogli in modo da leggere il libro.

Quando si faceva rilegare un libro così, generalmente i bordi venivano tagliati di netto e così il bordo anteriore era regolare e veniva decorato. Questo ha delle picchiettature che formano un effetto altamente decorativo.

La tipica rilegatura del periodo era quella che veniva chiamata half-calf (mezza rilegatura in vitello), in cui il dorso e gli angoli della rilegatura sono in pelle, vitello di solito, a volte pecora, che era un po’ più economica, con gli angoli in pelle [Mansfield Park – Prima edizione con rilegature d’epoca e occhielli. Valore stimato 27,000 sterline]. I piatti erano decorati generalmente con questa carta marmorizzata, una carta decorativa tipica del periodo.

Libri come questo – questa è la prima edizione di Mansfield Park – sono apprezzati soprattutto se conservano l’occhiello originale. L’occhiello è un foglio singolo che contiene solo il titolo del libro: è privo del il nome dell’autore o dei dettagli di stampa. Questa copia di Mansfield Park ha gli occhielli originali, c’è anche un’antica iscrizione di possesso, in cui il proprietario ha scritto il proprio nome per evitare che il libro venisse rubato, probabilmente.

Qui c’è un’altra edizione di Mansfield Park [Mansfield Park – Prima edizione rilegata senza occhielli. Valore stimato 13.500 sterline], che è stata completamente rilegata in stile. È una rilegatura moderna che vuole imitare le rilegature dell’epoca, contemporanee alla pubblicazione del libro, ed è fatta con lo stesso stile.

Fonte originale: http://www.peterharrington.co.uk/

Commenta con Facebook

Print Friendly, PDF & Email

1 pensiero su “Il valore delle prime edizioni dei libri di Jane Austen

  1. Molto interessante davvero ed emozionante seguire l’inquadratura sul titolo Sense and Sensibility fino a quella (By a) Lady che noi tanto amiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*