Beatrice Battaglia, Nel cuore di Jane. Ri-Leggendo Persuasion

In libreria in questi giorni un nuovo libro di Beatrice Battaglia, un saggio dedicato a Persuasione, nell’anno del bicentenario dell’ultimo romanzo di Jane Austen, pubblicato postumo nel dicembre del 1817 insieme a Northanger Abbey, con data editoriale 1818.

Oltre al saggio, nel volume sono compresi altri scritti:

  • Ribelle, irriverente, immortale: Jane Austen negli anni del bicentenario (trascizione di una conferenza tenuta a Mirandola il 16 febbraio 2017)
  • I contesti della narrativa austeniana (su due volumi pubblicati nel 2004 e 2005: Jane Austen in Context, edited by Janet Todd, e Jane Austen and the Enlightenment, di Peter Knox-Shaw)
  • Decostruire e ricostruire Jane Austen: gli studi testuali (sul volume di Kathryn Sutherland, Jane Austen Textual Lives from Aeschylus to Bollywood)
  • Ricordando Brian Southam e David Nokes (un ricordo dei due studiosi austeniani morti nel 2010 e nel 2011)

Continua a leggere

Nuova edizione di “Orgoglio e pregiudizio”

Da oggi è in libreria una nuova edizione italiana di Orgoglio e pregiudizio, tradotta da Chiara Codecà e pubblicata da Bompiani – Giunti.

Al testo segue una breve biografia di Jane Austen.

Scheda del libro
Orgoglio e pregiudizio
di Jane Austen
Traduzione di Chiara Codecà
Bompiani – Giunti, Milano – Firenze
Pagine: 496, cartonato
Prima edizione: maggio 2018
Euro 12,00
ISBN: 9788845297366

Nella pagina dedicata alle edizioni italiane del romanzo potete leggere due brani da questa edizione e da numerose altre.

Una giornata con Jane Austen, raduno annuale dei Soci JASIT 2018. Il fotoracconto.

Lo scorso 14 aprile, a Bologna, si è tenuta Una giornata con Jane Austen, il raduno annuale dei Soci JASIT 2018, che ha visto socie e soci da ogni parte d’Itala (e anche dall’estero) partecipare alle attività previste per tutto il giorno, dalle ore 10 alle ore 18, per approfondire la vita e l’opera di Jane Austen: due incontri con docenti dell’ateneo bolognese (primario centro di studi austeniani), la presentazione di due libri dedicati all’autrice, un reading di brani tratti dai romanzi postumi L‘Abbazia di Northanger e Persuasione (che quest’anno compiono duecento anni), nonché l’assemblea annuale dei soci seguita dal tè, momento ideale di relax e condivisione tra un’attività e l’altra, e un tavolo-libreria interamente dedicato ai libri austeniani, nel senso più vasto e variegato del termine.

Una giornata con Jane Austen JASIT 2018

Locandina di Una giornata con Jane Austen 2018 di JASIT

A beneficio di chi non c’era e desidera sapere com’è andata, ma anche di chi c’era e desidera ripercorrere quei momenti, in questo articolo sono raccolte le fasi salienti della giornata.

Buona lettura.

Continua a leggere

A casa di Jane Austen di Lucy Worsley

Il 26 aprile 2018, Neri Pozza pubblicherà la traduzione del saggio di Lucy Worsley, Jane Austen at Home, un’esplorazione della vita di Jane Austen attraverso i luoghi e gli spazi che abitava quotidianamente. Il saggio si intitola A casa di Jane Austen, e la traduzione è a cura di Maddalena Togliani. Il saggio si avvale di una scrittura affascinante e spiritosa, perfettamente in tono con i romanzi di Jane Austen.
Continua a leggere

Due pollici d’avorio di carta. Volume annuale 2017

Cari Soci e lettori, come abbiamo già fatto per i numeri usciti nel 2015 e 2016, anche quest’anno abbiamo riunito i tre numeri della nostra rivista, Due pollici d’avorio, pubblicati nel 2017, in un unico volume a colori, in formato cartaceo.
Le anteprime dei tre numeri le potete leggere (o rileggere) qui:

Numero 7 (febbraio 2017)
Numero 8 (giugno 2017)
Numero 9 (ottobre 2017)

Due pollici d'avorio 2017

Se desiderate ricevere a casa il volume cartaceo Due pollici d’avorio 2017, comunicatecelo, inviando un’email a info@jasit.it. Come l’anno scorso, potrete ottenerlo a fronte di una donazione che sosterrà le spese di stampa e spedizione nonché l’attività sociale. La donazione ammonta a:

15,00 € per i Soci JASIT (valido per i Soci 2017 e 2018)
25,00 € per tutti i non Soci
(Nei costi è incluso il prezzo dell’invio postale del volume)

COME RICHIEDERE IL VOLUME CARTACEO DUE POLLICI D’AVORIO 2017

Scrivere un’email a info@jasit.it specificando in oggetto “Richiesta copia cartacea Due pollici d’avorio 2017”. Nel corpo dell’email, indicare il proprio nome e cognome, se si è soci di JASIT anche il numero di tessera, il numero di copie che desiderate, la data e il tipo di pagamento che avete utilizzato (bonifico bancario, bollettino postale, Paypal) e l’indirizzo postale cui inviare il volume. Vi risponderemo appena possibile per confermare la presa in carico dell’ordine.
I dati per il versamento (IBAN, c/c/postale, modalità PayPal) li trovate nella pagina dedicata alle iscrizioni.

Vi ringraziamo per il vostro sostegno e vi auguriamo buone letture!

Il Consiglio Direttivo JASIT

Pubblicazioni – Janeites, in italiano su jasit.it i due testi che hanno inventato la parola Janeite

Nel corso del 2017, il Bicentenario della morte di Jane Austen ha portato (o riportato) alla luce alcuni testi in italiano di grande interesse per chiunque desideri conoscere meglio l’autrice e la sua influenza sulla cultura degli ultimi duecento anni. Tra questi, il racconto I Janeites di Rudyard Kipling che ha consacrato la parola Janeite come termine per indicare gli ammiratori di Jane Austen,  pubblicato dalla casa editrice Elliot lo scorso luglio (e di cui abbiamo dato notizia in questo post).

Il racconto di Kipling riprende nel 1924 una parola che era stata inventata (pur con una grafia leggermente diversa, Janites) molti decenni prima, nel 1894, da uno studioso e critico letterario britannico, George Saintsbury, nella prefazione a una famosa, importante edizione illustrata di Pride and Prejudice (Orgoglio e Pregiudizio) dell’editore George Allen, nota come “Peacock Edition” per il grande pavone (peacock, in inglese) disegnato sulla copertina.

Noi di JASIT riteniamo sia importante leggere entrambi i testi da cui ha origine la parola che identifica gli ammiratori della grande autrice e per questo da qualche anno offriamo ai nostri lettori la possibilità di leggere in italiano  la Prefazione di G. Saintsbury e il racconto di R. Kipling, contenuti in un unico ebook in PDF (il link è in fondo al post).

Continua a leggere

Pubblicazioni: Annuario JASIT 2017

Come di consueto, abbiamo raccolto gli articoli pubblicati nel corso di un’unica annata in un apposito PDF, scaricabile gratuitamente dalla nostra pagina “Pubblicazioni JASIT”: l’ultimo in ordine di tempo è l’Annuario JASIT 2017. Nella stessa sezione potete scaricare i file PDF di tutti gli Annuari a partire dal 2013.

Annuario JASIT 2017

Annuario JASIT 2017

La copertina dell’Annuario 2017, creata da Petra Zari, si distacca dalla grafica tradizionalmente scelta per gli anni precedenti per sottolineare la qualità speciale dell’anno che vi è racchiuso, caratterizzato dal Bicentenario della morte di Jane Austen, che ha visto tutto il mondo renderle omaggio attraverso innumerevoli iniziative.
Anche JASIT lo ha fatto con il Jane Austen Grand Tour, un ciclo di conferenze in sette città italiane, e con il viaggio sociale Sulle tracce di Jane Austen che ha portato una trentina di Soci in Austenland, nei luoghi della vita e dei romanzi dell’autrice. Nell’annuario troverete anche la cronaca di questo importante viaggio nel mondo austeniano.
Vi ricordiamo che nella stessa pagina sono elencate tutte le nostre pubblicazioni, sia quelle in formato cartaceo da acquistare, sia quelle scaricabili gratuitamente in formato PDF.

Buona lettura!

Assemblea ordinaria dei Soci 2018

Jasit LogoSi comunica che è  convocata l’Assemblea dei Soci di Jane Austen Society of Italy (JASIT), in prima convocazione il giorno 11 aprile 2018 alle ore 7:15 presso la sede amministrativa e, qualora non fossero raggiunte le prescritte maggioranze (come da statuto), in seconda convocazione per il giorno 14 aprile 2018, alle ore 14:00, presso la Sala Indipendenza dell’Hotel I Portici, via dell’Indipendenza 69, Bologna, in seduta ordinaria per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:
1) Relazione della Presidente sull’attività svolta;
2) Approvazione del bilancio consuntivo esercizio 2017 (sarà reso disponibile prima dell’assemblea).
La registrazione dei soci partecipanti inizierà alle 13:30 e finirà all’ora di inizio lavori, 14:00. Possono partecipare, senza diritto di voto, anche i Soci onorari. Si raccomanda di portare la propria tessera.

Questo annuncio fa seguito alla convocazione già inviata ai Soci via email. Possono prendere parte all’assemblea i Soci che risultano regolarmente iscritti entro il 28 marzo 2018.

Il Consiglio Direttivo di Jane Austen Society of Italy (JASIT)
Mara Barbuni, Giuseppe Ierolli, Silvia Ogier, Gabriella Parisi, Petra Zari
info@jasit.it


– Documentazione utile: Statuto dell’associazione culturale Jane Austen Society of Italy (JASIT) – Bilancio 2017 – (aggiornamento 25/04/2018) Verbale dell’assemblea con relazione annuale e bilancio 2017
– Informazioni per iscriversi a JASIT per l’anno in corso 2018: Pagina Iscriviti

Lettere ad Alice che legge Jane Austen per la prima volta di Fay Weldon

Il 29 novembre 2017, ancora una volta nell’ambito delle celebrazioni per il Bicentenario della morte di Jane Austen, Bompiani ha pubblicato un piccolo gioiellino che risale al 1984, Lettere ad Alice che legge Jane Austen per la prima volta di Fay Weldon, scrittrice, drammaturga e saggista britannica che nel 1979 sceneggiò l’adattamento televisivo BBC di Pride and Prejudice (andato in onda nel gennaio del 1980).

Si tratta di un saggio in forma epistolare di “iniziazione” a Jane Austen, ispirato forse alle lettere che la stessa scrittrice inviò alla nipote Anna Lefroy. Una lettura adatta non solo a chi ama Jane Austen, ma anche a chi non l’ha mai letta, e probabilmente è refrattario a farlo. Continua a leggere

JASIT compie cinque anni!

Jasit Logo

Cari e affezionati lettori, oggi JASIT compie il suo quinto anno e ci piace celebrarlo guardandoci un po’ indietro, per osservare a che cosa siamo riusciti – tutti insieme – a dare vita, alla ricerca dei tanti significati profondi della vita e dell’opera di Jane Austen.

Il 28 gennaio, lo sappiamo, è anche l’anniversario della pubblicazione di Pride and Prejudice (1813), ed è stato forse proprio in omaggio a questo classico imprescindibile della letteratura che JASIT è venuta al mondo: in omaggio, insomma, agli ideali austeniani di libero arbitrio, di emancipazione femminile, del rapporto indelebile tra l’individuo e i luoghi che lo circondano.

Continua a leggere