Tra intingoli ed inchiostro. Il cibo nel mondo di Jane Austen

Oggi offriamo a tutti i lettori di JASIT un testo sulle abitudini alimentari nel mondo (reale e fittizio) di Jane Austen.
Nei sei romanzi canonici troviamo raramente dettagliate descrizioni di tavole imbandite, ma poiché gli eventi delle trame convergono spesso sulla socialità, e la socialità è molto spesso legata all’occupazione di mangiare e bere, possiamo immaginare che i personaggi stiano sempre spiluccando o sorseggiando qualche cosa. L’aspetto dell’alimentazione influenza, totalmente o episodicamente, la personalità di alcuni di loro: ad esempio, Mr. Woodhouse appare ossessionato dal cibo, il Dr. Grant è essenzialmente riconoscibile grazie al suo fortissimo appetito, e a Marianne, Fanny e Jane Fairfax capita di rifiutarsi di mangiare in periodi di intensa sconsolazione.
Il contributo che vi offriamo oggi tenta di presentare il valore del cibo nella vita e nei romanzi di Jane Austen, con un approccio sociale e di costume.

cover_Il cibo nel mondo di Jane Austen

Potete scaricare gratuitamente Tra intingoli ed inchiostro. Il cibo nel mondo di Jane Austen, in formato PDF, cliccando qui oppure accedendo alla nostra pagina delle Pubblicazioni.
Buona lettura!

JABC Bologna – L’Abbazia di Northanger – Inizio lettura

Jane Austen Book Club, di Biblioteca SalaBorsa (Bologna) e JASIT

Nell’ambito del Jane Austen Book Club (JABC) organizzato dalla Biblioteca Salaborsa di Bologna in collaborazione con JASIT, oggi vi invitiamo ad iniziare insieme a noi la lettura del sesto libro in programma: L’Abbazia di Northanger.
Potete leggere il romanzo in originale inglese oppure in italiano, o ascoltarlo usando un audiolibro, come preferite.

Segnate questo appuntamento sulle vostre agende o mettete un promemoria nel telefono: tra poco meno di un mese, il giorno 14 marzo alle 17:00, ci troveremo nella Cappella Farnese di Biblioteca Salaborsa di Bologna per condividere la nostra esperienza di lettura.
Vi ricordiamo che la partecipazione è aperta a tutti, libera e gratuita, fino ad esaurimento dei posti disponibili nella sala, e che l’incontro si svolge in lingua italiana.

A chi non può partecipare di persona, ricordiamo che è possibile intervenire online sulla pagina facebook del JABC, sia durante la lettura sia nel corso dell’incontro (a partire dalle 17 del giorno indicato, pubblicheremo foto e commenti), e seguendo l’account Twitter @janeaustenitaly. 
Per accompagnarvi durante la lettura, vi proponiamo di seguito alcuni strumenti di consultazione e condivisione, nonché i dettagli per partecipare, il calendario completo e il segnalibro esclusivo JASIT.

Buonissima lettura!

Continue reading

Pubblicato il Numero 1 della Rivista di JASIT

Nella giornata di oggi, tutti coloro che si sono associati alla Jane Austen Society of Italy ricevono il primo Numero di Due Pollici d’avorio, la Rivista quadrimestrale di JASIT.

Ecco l’elenco dei contributi che i Soci possono leggere all’interno di questo Numero 1:

DuePolliciCover

- La nostra casa di Chawton
di Silvia Ogier
- Lezioni di ballo con Jane Austen
di Gabriella Parisi
- Conversazione con Liliana Rampello
intervista di Mara Barbuni
- Oltre l’illuminismo: la verità e il dubbio in «Ragione e sentimento», «Orgoglio e pregiudizio» ed «Emma»
di Mara Barbuni
- Per voce dei fiori. La simbologia che ha ispirato il cover design delle Edizioni Bicentenario firmate JASIT
di Petra Zari
- Le radici profonde di un successo: Jane Austen e la «Merrie England»
di Cesare Catà
- Intervista a Lorenza Ricci e Valeria Mastroianni di «Jo March»
a cura di JASIT
- Cronologia delle opere di Jane Austen
di Giuseppe Ierolli

Potete leggere la presentazione dei singoli articoli a questo link: http://jasit.it/due-pollici-davorio-numero-1-febbraio-2015/

Vi ricordiamo infine che tutte le indicazioni per diventare Soci di JASIT e poter ricevere, tre volte all’anno, la Rivista ufficiale di JASIT, Due Pollici d’Avorio, sono raccolte a questo link: http://www.jasit.it/iscriviti/

Informazioni per raggiungere
la Biblioteca Salaborsa a Bologna

come-arrivare-a-salaborsaCari Soci e lettori,

molti di voi nelle ultime settimane hanno chiesto informazioni su come partecipare all’Assemblea dei Soci del prossimo 14 Febbraio e/o gli incontri del Jane Austen Book Club, tuttora in corso, ospitati entrambi nella bellissima Biblioteca SalaBorsa di Bologna.
Anche se con un po’ di ritardo, abbiamo pensato di creare un piccolo post dedicato a questo tipo di richieste diciamo ‘logistiche’, se non altro per dare qualche informazione in più a coloro che arrivano da fuori Bologna per partecipare ai nostri eventi. Continue reading

Buon Compleanno JASIT!

Compleanno JASIT

Alcune delle iniziative e pubblicazioni JASIT dello scorso anno – 2014

Cari Soci e Lettori di JASIT,

oggi è un giorno speciale per la Jane Austen Society of Italy e vogliamo condividere i festeggiamenti con tutti voi.
Esattamente due anni fa, il 28 Gennaio 2013, data coincidente col Bicentenario di Orgoglio e pregiudizio, nasceva questa associazione e il nostro sogno condiviso prendeva finalmente forma nella realtà.
Oggi, ripensiamo a quegli inizi titubanti sorridendo dei timori e delle ansie che ostacolavano talvolta la realizzazione del nostro desiderio comune; eppure, questi due anni colmi di eventi, conoscenze, iniziative e, soprattutto, dell’insperato entusiasmo di tutti voi soci e lettori, ci hanno convinti di aver creato qualcosa che mancava nel panorama culturale italiano, di esser riusciti a dissetare l’interesse e la passione per un’importante penna della Letteratura, nonché a far (finalmente) sedere su quello scranno vuoto tra i Grandi, l’esile arguta figura dell’ineguagliabile Jane Austen.

Le moltissime iniziative che abbiamo creato e/o che ci hanno coinvolto soprattutto in quest’ultimo anno ci hanno arricchito, incoraggiato a continuare e grazie anche al vostro sostegno abbiamo in programma altrettante nuove idee per il prossimo futuro, alcune delle quelle vi coinvolgeranno personalmente, ma vi sveleremo ogni cosa a tempo debito.
Per il momento, ci preme ringraziarvi per la fiducia e l’entusiasmo che sempre vi accompagna, e ricordiamo ai nostri neo-soci che il 14 Febbraio a Bologna ci sarà la prima Assemblea Soci (qui tutte le specifiche per partecipare) con qualche sorpresa al seguito fra cui un’anteprima del primissimo numero della rivista a voi riservata Due pollici d’avorio.
Ricordiamo poi ai nostri lettori che le Iscrizioni a JASIT per il 2015 sono ancora aperte se volessero aggiungersi alla rosa (sempre più ampia) degli associati (qui tutte le informazioni per iscriversi).

Grazie per la vostra fedeltà, VOI, come noi, SIETE JASIT perciò
BUON COMPLEANNO A TUTTI NOI!
Soci Fondatori e membri del Consiglio Direttivo di JASIT!

Assemblea ordinaria dei Soci 2015

Jasit LogoSi comunica che è convocata l’Assemblea dei Soci di Jane Austen Society of Italy (JASIT), per il giorno 11 febbraio 2015 alle ore 7:00 in prima convocazione presso la sede amministrativa, in Via della Salute, 81 a Bologna e, qualora non fossero raggiunte le prescritte maggioranze (come da statuto), in seconda convocazione per il giorno:

SABATO 14 FEBBRAIO 2015
alle ore 14:30
presso l’Auditorium di Biblioteca Salaborsa
Piazza Nettuno, 3 – BOLOGNA

in seduta ordinaria per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:
1) relazione della Presidente sull’attività svolta;
2) approvazione del bilancio consuntivo esercizio 2014 (sarà inviato nei prossimi giorni);
3) presentazione Rivista quadimestrale “Due pollici d’avorio”.

Possono prendervi parte i Soci che risultino in regola con l’iscrizione per il 2015 (modulo di iscrizione inviato e pagamento effettuato) entro il 30 gennaio 2015, per essere in grado di ricevere la convocazione entro il periodo utile, stabilito dallo statuto.
Chiunque desideri prendere parte all’assemblea, dunque, non esiti ad iscriversi e a versare la quota associativa entro il 30 gennaio p.v. (per i dettagli: ISCRIVITI).

I Soci sono invitati a presentarsi a partire dalle 14:00 per effettuare la registrazione (che avrà luogo fino all’ora di inizio lavori, 14:30).
I Soci sono pregati di confermare la partecipazione rispondendo alla convocazione ricevuta entro il giorno 10 febbraio 2015 per permettere di organizzare al meglio la registrazione.

Ci vediamo sabato 14 febbraio 2015, a partire dalle ore 14.

Ricordiamo che alle ore 17:00 si terrà l’incontro del Jane Austen Book Club di Salaborsa e JASIT dedicato a Persuasione.
Grazie e a presto
Il Consiglio Direttivo di Jane Austen Society of Italy (JASIT)
Mara Barbuni, Giuseppe Ierolli, Gabriella Parisi, Silvia Ogier, Petra Zari
– Documentazione utile: Statuto dell’associazione culturale Jane Austen Society of Italy (JASIT)
– Informazioni per iscriversi a JASIT per l’anno 2015: pagina ISCRIVITI

Anne, l’eroina di Persuasione sembra proprio Jane Austen – di Pietro Citati

Il manoscritto dell’ultimo capitolo di Persuasione

Lo scorso 8 gennaio 2015, sulle pagine del Corriere della Sera, Pietro Citati ha scritto una riflessione sul personaggio di Anne Elliot, indimenticabile protagonista di Persuasione, e sulle tracce della personalità e della vita della stessa autrice che vi si potrebbero rintracciare. Scrive Citati:
Non possiamo dire se la Austen abbia riflesso sé stessa nel carattere di Anne Elliot: perché non sappiamo chi sia Jane Austen, lo scrittore più occulto e misterioso che sia mai esistito; con la mente perduta nei pensieri più illimitati e infiniti mentre sembra soltanto concentrarsi su «un pezzettino d’avorio (largo due pollici) su cui lavora con un pennello così fine che, dopo molte fatiche, l’effetto resta minimo». Anche se la Austen non è Anne Elliot, si identifica con lei, vede con i suoi sguardi, parla con la sua voce, ascolta con le sue orecchie. Così Anne Elliot diventa il centro luminoso e radioso del libro.
Non ci resta che seguirlo nella sua riflessione.
Di seguito, riportiamo per intero il testo dell’articolo nonché il collegamento alla pagina originale del Corriere della Sera.

Continue reading

JABC Bologna – Persuasione – Inizio lettura

Jane Austen Book Club, di Biblioteca SalaBorsa (Bologna) e JASITNell’ambito del Jane Austen Book Club (JABC) organizzato dalla Biblioteca Salaborsa di Bologna in collaborazione con JASIT, oggi vi invitiamo ad iniziare insieme a noi la lettura del quinto libro in programma: Persuasione.
Potete leggere il romanzo in originale inglese oppure in italiano, o ascoltarlo usando un audiolibro, come preferite.

Segnate questo appuntamento sulle vostre agende o mettete un promemoria nel telefono: dopo il turbine festivo, tra poco più di un mese, il giorno 14 febbraio alle 17:00, ci troveremo nella splendida sala dell’Auditorium Enzo Biagi di Biblioteca Salaborsa di Bologna per condividere la nostra esperienza di lettura.
Vi ricordiamo che la partecipazione è aperta a tutti, libera e gratuita, fino ad esaurimento dei posti disponibili nella sala (165 posti a sedere, per una capienza totale di 200 persone), e che l’incontro si svolge in lingua italiana.

A chi non può partecipare di persona, ricordiamo che è possibile intervenire online sulla pagina facebook del JABC, sia durante la lettura sia nel corso dell’incontro (a partire dalle 17 del giorno indicato, pubblicheremo foto e commenti).
Per accompagnarvi durante la lettura, vi proponiamo di seguito alcuni strumenti di consultazione e condivisione, nonché i dettagli per partecipare, il calendario completo e il segnalibro esclusivo JASIT.

Buonissima lettura!

Continue reading

La recente scoperta di una prima edizione di Emma

2440370A00000578-0-image-a-5_1419436838163Avete “qualche” risparmio da parte?
In una libreria della città di York, Lucius Books, chi può permetterselo può acquistare un vero tesoro. La bottega, che si apre lungo la pittoresca strada di Fossgate, ha messo in vendita per la modica cifra di 97.500 sterline (circa 125.000 Euro) una prima edizione di Emma che può, senza tema di smentita, essere definita “intatta”.

Il volume è un unicum di straordinario valore, perché le pagine sono raccolte in una copertina di semplice cartone: possiamo immaginare che fosse sul punto di essere spedito dal rilegatore per essere rivestito in pelle… ma dal rilegatore, a quanto pare, non ci arrivò mai.

Continue reading